NAPOLI. Aldo Masullo sarà cittadino onorario di Napoli. Lo ha annunciato il sindaco, Luigi de Magistris, augurando buon compleanno al filosofo che oggi compie 95 anni. Il conferimento della cittadinanza onoraria a Masullo, originario da Avellino, è stato deciso da de Magistris raccogliendo l'invito giunto da diverse personalità del mondo culturale tra le quali i rettori dell'Università Federico II Gaetano Manfredi, e dell'Università “L'Orientale" Elda Morlicchio. Il riconoscimento al filosofo è stato sostenuto anche dallo scrittore Maurizio De Giovanni, dal regista Mario Martone e ancora da Don Gennaro Matino, Pino De Carolis, Domenico Ciruzzi, Nino Daniele, Pino Ferraro, Antonio Gargano, Alfredo Guardiano, Simona Marino, Massimiliano Marotta, Mariano Rigillo e Luciano Stella.​