Venerdì 23 Giugno 2017 - 10:32

I commercialisti napoletani "sposano" l'alternanza istruzione-lavoro

Incontro presso la sede di Piazza dei Martiri con gli studenti dell’Itc Caruso

NAPOLI - "L'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli 'sposa' l'alternanza istruzione-lavoro. Fin da giovani è importante fare le scelte giuste per orientare la propria vita, occorre impegno, ambizione, volontà: qualità determinanti. E' importante favorire questi momenti di incontro ed esperienze di giovani presso gli studi professionali e le aziende. A tal fine, abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale del Miur”.

Lo ha detto Vincenzo Moretta, numero uno dei commercialisti partenopei nel corso dell’incontro tra i professionisti napoletani e gli studenti dell'istituto tecnico commerciale Caruso, con lo scopo di illustrare il mondo delle attività produttive e favorire l'orientamento dopo l’esame di maturità di scuola media superiore.

Secondo Maria Cristina Gagliardi, vicepresidente Fiddoc (Federazione italiana donne dottori commercialisti ed esperti contabili): "l'Odcec di Napoli mostra grande attenzione nei confronti dei giovani attraverso un rapporto diretto con le istituzioni scolastiche per la divulgazione della cultura economica è fondamentale".

Maurizio Turrà, presidente della Commissione Università dell'Ordine partenopeo, ha sottolineato "l'importanza del confronto continuo con il mondo dell’istruzione e l’impegno della Commissione per partecipare attivamente alle esperienze pratiche dei commercialisti che, in aggiunta agli studi teorici, potranno contribuire allo sviluppo professionale e lavorativo degli studenti. Per questo motivo verranno favorite nuove convenzioni per avviare percorsi pratici di alternanza istruzione lavoro e sessioni di orientamento professionali che possano contribuire all’avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro".

Sono intervenuti all’incontro, tra gli altri, Valentina della Corte, professore di Economia e gestione delle imprese dell’Università Federico II, Vittorio Delle Donne, dirigente dell’ITC Caruso e il professor Giuseppe D’Ambrosio.

07:36 6/04

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
DIRITTI&LAVORO
di Carlo Pareto