Martedì 16 Ottobre 2018 - 8:41

Milano affonda, incubo spread

Il Def presentato ieri dal governo Lega-5S spaventa i mercati e gli investitori

Il Def presentato ieri dal governo Lega-5S spaventa i mercati e gli investitori. Piazza Affari affonda e perde intorno al 4%, mentre lo spread vola. All'indomani dell'approvazione della nota di aggiornamento al Def da parte del Cdm, che estende al 2,4% il rapporto deficit/Pil, lo spread, dopo un avvio stabile a 237 punti base, raggiunge i 272 punti base con il rendimento al 3,196%.

Mentre non si arresta la corsa al ribasso di Piazza Affari: l'indice Ftse Mib scivola a quota -4% a 20.651 punti. L'All Share cede il 3,77%. I titoli bancari, molti dei quali erano stati sospesi dalle contrattazioni, raggiungono perdite di circa dieci punti percentuali: Banco Bpm, maglia nera, lascia sul terreno il 10,24% a 2,10 euro per azione. Seguono Bper (-9,22%), Ubi banca (-9,12%), Unicredit (-8,14%) e Intesa Sanpaolo (-7,43%).

Ampliano le perdite anche le altre piazze europee: Parigi cede lo 0,76%, Francoforte segna -1,34%, Londra -0,62% e Bruxelles -1,05%.

15:01 28/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano