Sabato 23 Giugno 2018 - 6:08

«È tardi, non ti visito»: muore bimba di 5 anni

Dramma in Galles

ROMA. Era arrivata in ritardo all'appuntamento con il medico e per questo era stata rimandata a casa. Ma la piccola Ellie-May Clark, una bambina di 5 anni, è morta poche ore più tardi per asma bronchiale. La vicenda è accaduta nel Galles, dove la piccola è deceduta. Ellie-May, racconta la 'Bbc', era stata accompagnata in una clinica dalla madre per una visita d'urgenza. La figlia respirava affannosamente e aveva difficoltà a camminare. Per questo le viene fissato un appuntamento per le 17.

La donna però arriva con 10 minuti di ritardo e viene rimandata a casa. La dottoressa Joanna Rowe, che deve visitare la bambina, ha come regola quella di non accettare pazienti che si presentano con oltre 10 minuti di ritardo. E per Ellie-May non fa eccezioni. Quando le chiedono di tornare, alla madre della piccola crolla il mondo addosso. Si sente "arrabbiata" e "sconvolta". Anche la figlia le chiede perché la dottoressa non voglia vederla.

 

Secondo quanto scrive la 'Bbc', prima di rifiutare la visita, la dottoressa non avrebbe né guardato la cartella clinica della bambina, né chiesto il motivo dell'appuntamento. Ora per lei è iniziato il processo. Durante l'udienza la madre della piccola ha raccontato che una volta tornata a casa, ha continuato a controllare Ellie-May ogni 10 o 15 minuti e che alle 22.30 stava ancora tossendo. Poi la bambina è diventata cianotica. Inutile la corsa in ambulanza. La bambina è morta al Royal Gwent Hospital di Newport.

15:36 27/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli