Martedì 23 Gennaio 2018 - 14:41

Alfano alla Spagna: punire gli assassini di Niccolò

Il ministro degli Esteri: Italia sgomenta

Fare il possibile perchè tutti i responsabili del delitto siano presto giudicati e condannati. E' quanto ha chiesto il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, in un colloquio telefonico avuto con il suo omologo spagnolo, Alfonso Dastis, per sensibilizzarlo in merito alla tragedia di Niccolò Ciatti. "L’Italia è profondamente addolorata e sgomenta per quello che è accaduto a Lloret de Mar, dove il giovane è stato vittima di un efferato omicidio perpetrato la scorsa settimana da tre ceceni", ha detto il ministro Alfano al collega. Nel pieno rispetto dell'indipendenza della magistratura spagnola- riporta una nota della farnesina - Alfano ha chiesto a Dastis di fare il possibile perchè tutti i responsabili del delitto siano presto giudicati e condannati. Il Ministro Dastis si è impegnato a dare rapido seguito alle richieste del Ministro Alfano. Alfano ha poi dato indicazioni all'Ambasciata d'Italia a Madrid, al Consolato Generale d'Italia a Barcellona e alla Farnesina di continuare - come è stato fatto sin dai primi momenti dell'aggressione - a prestare massima assistenza alla famiglia Ciatti e a seguire il caso da vicino in stretto contatto con le Autorità spagnole. Il ministro, inoltre, ha chiesto di Accelerare le procedure per il rimpatrio della salma del ragazzo a Scandicci, dove i familiari e i concittadini intendono rendere l’ultimo saluto.

17:55 16/08

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)