Mercoledì 23 Agosto 2017 - 12:00

La Corea del Nord: 4 missili pronti per l'attacco a Guam

Il regime parla di «un piano da attuare entro metà agosto»

PYONGYANG. La Corea del Nord torna a minacciare il lancio in tempi brevi di quattro missili Hwasong-12 a 30-40 chilometri dall'isola di Guam, dove gli Stati Uniti mantengono una base militare, come "avvertimento", perché "con una persona priva di ragione come Donald Trump sembra che non sia possibile il dialogo, ma che solo la forza assoluta possa funzionare". Il Presidente americano "ha espresso opinioni prive di senso, senza cogliere la grave situazione in corso", ha affermato il generale Kim Rak Gyomm, comandante delle forze strategiche nordocoreane, secondo quanto rende noto l'agenzia ufficiale di Pyongyang Kcna. "L'azione militare che il comando sta adottando sarà un rimedio effettivo per contenere le mosse agitate degli Stati Uniti in Corea del Sud e nelle sue vicinanze", ha aggiunto il militare precisando che il piano sarà completato entro metà mese e in seguito i militari rimarranno in attesa dell'ordine del comandante in capo delle forze nucleari della Corea del Nord.

14:08 10/08

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale