Mercoledì 20 Settembre 2017 - 2:17

Lavori al Big Ben, “muto” fino al 2021

Per manutenzione e ristrutturazione

Con i 12 rintocchi suonati oggi a mezzogiorno (le 13 in Italia), è iniziato il lungo silenzio del Big Ben. Dopo aver scandito secondi, minuti e ore per ben 157 anni, l'orologio simbolo di Londra rimarrà in silenzio fino al 2021 per permettere i lavori di ristrutturazione.

La cura di ringiovanimento costerà 29 milioni di sterline (31,7 milioni di euro) e riguarderà anche l'orologio e la torre. L'architetto a capo del progetto, Adam Watrobski, ha riferito che, tra le altre cose, è prevista l'installazione di nuovi servizi nella torre, tra cui un ascensore, un bagno e una cucina. Sarà inoltre effettuata una manutenzione essenziale e l'edificio sarà reso più efficiente dal punto di vista energetico. Il grande orologio verrà smontato pezzo per pezzo e i quattro quadranti saranno puliti e riparati; anche la luce Ayrton, che si accende quando il Parlamento è in seduta, sarà rinnovata. L'aula parlamentare più grande verrà ristrutturata ed è stato proposto un programma da miliardi di sterline che prevede il trasferimento temporaneo dei deputati.

L'ultima volta che la Clock Tower rimase in silenzio fu nel 2007 e prima ancora dal 1983 al 1985, sempre a causa di ristrutturazioni.

16:55 21/08

di Redazione


Inserisci un commento

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici