Venerdì 15 Dicembre 2017 - 9:21

Raid in Siria, Pyongyang contro gli Usa

 il regime di Kim Jong-Un: «Un imperdonabile atto di aggressione, che dimostra quanto giusta sia la nostra volontà di disporre di armi nucleari»

I venti di guerra soffiano sempre più forti sul mondo. Ora è il regime di Kim Jong-Un a mettere in ansia il pianeta. La Corea del Nord reagisce all’attacco degli Stati Uniti contro il regime siriano sostenendo che sia un «imperdonabile atto di aggressione, che dimostra quanto giusta sia la volontà di Pyongyang di disporre di armi nucleari». Intanto attivisti dell'opposizione siriana al presidente Bashar al Assad hanno riferito che raid aerei sono stati compiuti oggi contro una citta' controllata dai ribelli nel nord-ovest della Siria, causando la morte di 18 persone. Secondo l'Osservatorio per i diritti umani in Siria, che ha sede a Londra, l'attacco aereo e' stato compiuto contro la localita' di Urom al-Joz, nella provincia di Idlib, e tra le vittime vi sono cinque bambini e due donne.

22:41 8/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli