Mercoledì 22 Novembre 2017 - 3:04

Legge elettorale, Renzi a Speranza: «Il Rosatellum non si discute»

Il leader del Pd: «Se l’apertura è seria, e ne sono convinto, discutiamo. Ma di cose concrete: del 2,9 sul deficit, su estendere gli 80 euro, sul lavoro da fare sul sociale e sulle badanti»

ROMA. Mdp è pronto a riaprire il dialogo col Pd a condizione che arrivino modifiche alla legge elettorale, alla manovra e alla “buona scuola”. Ad annunciarlo il coordinatore Roberto Speranza in un’intervista a Repubblica. «Sono pronto - afferma - a incontrare Renzi. Vogliamo discutere nel merito di legge elettorale, di bilancio e delle politiche sbagliate di questi anni, e farlo subito. Lo sfido, noi siamo disponibili già lunedì mattina. È l’ultima occasione per capire se il filo si è definitivamente spezzato o si può ancora riannodare». Ma dal leader del Pd, nel corso dell’intervista alla trasmissione “In mezz’ora” arriva una chiara replica: «Sull’invito di Roberto Speranza io guardo il bicchiere mezzo pieno. Se l’apertura è seria, e ne sono convinto, discutiamo. Ma di cose concrete: del 2,9 sul deficit, su estendere gli 80 euro, sul lavoro da fare sul sociale e sulle badanti. Su questo c'è disponibilità al confronto". Sulla legge elettorale abbiamo fatto un accordo tra tanti partiti, alla luce di questo penso che rimettere in discussione la legge elettorale sia difficile, sembra il tentativo di ripartire da capo».

20:46 22/10

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ: ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica