NAPOLI. Il Tribunale di Napoli ha accolto il ricorso proposto da Nicola Oddati ed altri contro il congresso provinciale del Pd di Napoli del 2017, dichiarando illegittime le operazioni elettorali e annullando la delibera di nomina del segretario provinciale del Pd di Napoli Massimo Costa. La sentenza è stata letta questa mattina dal giudice Mario Fucito della settima sezione civile del Tribunale di Napoli. Oddati, difeso dall'avvocato Riccardo Marone, era tra i candidati alla segreteria provinciale del Partito democratico napoletano e nel ricorso contestava presunte anomalie nella composizione della platea degli aventi diritto al voto, in particolare la mancata partecipazione degli allora nuovi iscritti nel 2017.