L'ex sottosegretaria ai Beni culturali Francesca Barracciu (Pd) è stata condannata a 4 anni per peculato dal tribunale di Cagliari nell'ambito dell'inchiesta sull'uso dei fondi destinati ai gruppi del consiglio regionale della Sardegna. Per l'ex sottosegretaria è scattata anche la sospensione dai pubblici uffici per quattro anni. La difesa ha annunciato ricorso.