Sabato 16 Febbraio 2019 - 14:15

D’Angelo ironico a “Domenica In”: «Avete parlato finora di Ultimo ed ora è finalmente arrivato l’ultimo»

Durante la trasmissione a complicare le cose sono stati anche i problemi tecnici

SANREMO. Pomeriggio davvero complicato per Mara Venier alla conduzione dal palco dell’Ariston di “Domenica In”. Non per i problemi di voce, legati all’influenza del periodo, ma per il forfait di alcuni cantanti tra i quali Ultimo e la Bertè. Le scorie delle polemiche relative alla classifica finale del Festival di Sanremo si fanno ancora sentire. Ma non è tutto. Durante la trasmissione a complicare le cose sono stati anche i problemi tecnici che si sono verificati al momento dell’esibizione di Nino D’Angelo e Livio Cori (insieme nella foto). L’ex “caschetto biondo” appena arriva sul palco mostra subito un grande sorriso: «Avete parlato finora di Ultimo - riferendosi alle polemiche rispetto alla classifica finale - ed ora è finalmente arrivato l’ultimo», ricordando con ironia la posizione raggiunta alla 69ª edizione di Sanremo. Poi le difficoltà legate alla base musicale che non andava bene. A questo punto si decide di mandare la pubblicità ma al ritorno in studio la situazione è la stessa. L’orchestra prova ad intonare “’O surdato ‘nnammurato” ma l’imbarazzo è palpabile e Mara Venier tenta di distogliere l’attenzione con la sua contagiosa risata. Ma a prendere la scena è Nino D’Angelo che dice a Cori: «Pure qui hanno sbagliato - riferendosi ai problemi di audio avvenuti durante la prima serata - o corni non bastano, qui ci vuole San Gennaro». A questo punto la conduttrice propone di mandare in onda il filmato della loro esibizione, ma i due artisti napoletani decidono di andare via dicendo: «Continuate lo spettacolo, noi andiamo a comprare un cd e cantiamo». Insomma non una situazione felice. Poi dopo alcune esibizioni, Nino D’angelo e Livio Cori tornano sul palco e finalmente cantano “L’altra luce”. Al termine dell’esibizione la Venier fa alzare tutto l’Ariston in piedi e pace fatta. «Santa Mara», è così che Nino D’Angelo ha poi definito la conduttrice prima dei saluti. In conclusione solo la grande ironia dell’artista napoletano ha aiutato a superare dei momenti imbarazzanti. Il brano non avrebbe meritato l’ultimo posto e sui social gli apprezzamenti per lui e Cori sono tanti.

20:15 10/02

di Marco Altore


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno