Sabato 17 Novembre 2018 - 1:11

De Giovanni approda al cinema: «Progetto con Gassmann, in sala nel 2019»

Lo scrittore: è una commedia sentimentale, ho scritto un testo per Alessandro

NAPOLI. Dai libri alla televisione passando per il palco di un teatro. Maurizio de Giovanni, l'autore napoletano del ciclo dei Bastardi di Pizzofalcone, arrivato anche in televisione, e del Commissario Ricciardi, ora fa un passo in più: è alle viste, infatti, l'approdo sul grande schermo. A dirlo è lo stesso De Giovanni conversando con l'AdnKronos in occasione del debutto a teatro, in prima assoluta il 21 luglio, al Real Orto Botanico di Napoli, della pièce “Vipera". «All'orizzonte - spiega infatti - c'è il cinema, c'è un progetto cinematografico con Alessandro Gassmann che potrebbe vedere la luce tra non molto tempo». Si tratta, aggiunge lo scrittore, «di un testo originale, non è la riduzione di un romanzo, è una cosa a sé rispetto alla produzione precedente. È una commedia sentimentale e non è un giallo, non ci sono reati evidenti. Ho scritto un testo per Alessandro al quale è piaciuto, il progetto dovrebbe prevedere la sua regia e la sua interpretazione». Quanto ai tempi, spiega De Giovanni, «non dovrebbero essere lunghi» e il film dovrebbe arrivare al «cinema nel 2019». 

Per ora, intanto, è sulla rampa di lancio la pièce “Vipera": «Anna Maria Russo e la Compagnia del Pozzo del Pendolo - racconta De Giovanni - hanno già messo in scena “Il senso del dolore" e “Il giorno dei morti" della serie del commissario Ricciardi. Sono curiosissimo e felice di questo interesse e sono curiosissimo di vedere come andrà questa operazione». Sul fronte, invece, della televisione, «è già programmata una seconda serie dei “Bastardi di Pizzofalcone". La prima puntata andrà in onda il 24 settembre su Rai1. La serie è già in fase di montaggio, la regia questa volta sarà affidata ad Alessandro D'Alatri», ricorda lo scrittore. Tempi brevi, infine, per l'arrivo sugli scaffali del prossimo libro: lo scrittore, infatti, manderà in libreria «a settembre un lavoro realizzato per Sellerio: si chiama “12 rose a settembre". È un giallo ma di tono molto umoristico. Al centro della storia ci sarà un personaggio nuovo, un'assistente sociale napoletana. Spero che diverta i lettori», conclude De Giovanni. 

16:23 16/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale