Domenica 19 Agosto 2018 - 5:40

Musica al Pizza Village per il gran finale

Stasera tanti ospiti tra cui Guè Pequeno. Domani tocca a Lo Stato Sociale e Maria Nazionale

NAPOLI. Continua la grande musica al Napoli Pizza Village e nel fine settimana conclusivo i protagonisti saranno il rapper milanese Guè Pequeno, stasera, e Lo Stato Sociale, il gruppo classificatosi secondo a Sanremo 2018. Grazie alla radio ufficiale della manifestazione, Rtl 102.5, le guest si esibiranno sul palco presentando i loro successi, ma non saranno gli unici artisti ad animare il weekend conclusivo della kermesse che prevende una ‘scaletta’ ricca ed entusiasmante.
Gastronomia, musica ma anche cultura ed economia, Napoli Pizza Village è diventato un evento che accontenta tutti, trasversale e che sempre più internazionale in cui il record di presenze è solo uno degli obiettivi, come affermano gli organizzatori: «Quest’ottava edizione del Napoli Pizza Village - affermano Alessandro Marinacci e Claudio Sebillo di Oramata Grandi eventi - è sicuramente l’edizione dei record. Non solo per le presenze di pubblico, che ci auguriamo possano raggiungere il milione, ma per l’adesione della città, delle istituzioni e delle forze dell’ordine al progetto. Oramai il messaggio è univoco: il Napoli Pizza Village è uno strumento di tutti noi per promuovere l’intero territorio e l’economia regionale, non solo una manifestazione legata alla pizza. Il sold out degli alberghi e dei B&B, le richieste di portare il format all’estero ed in altre città italiane, dimostra quanto questo progetto di promozione turistica abbia seminato per Napoli»
Il palco dopo l’esibizione del rapper milanese Gué Pequeno, reduce dal concerto di Fedez e Jax a San Siro, continua con tanti altri artisti. EnzoDong è uno dei protagonisti indiscussi della scena rap partenopea e a seguire Enzo Savastano l’irriverente cantante che prende in giro vari generi musicali dalla musica indie a quella neomelodica. Ancora Geolier & Nicola Siciliano autori del tormentone “P Secondigliano” da oltre due milioni di visualizzazioni sul web. Pronti per ballare poi con i Bateria Pegaonda che porteranno sul palco tutto il colore ed il calore dei ritmi brasiliani. E infine saliranno sul palco Sergio Siano, il grande fotoreporter napoletano presenterà “Maradona”, un fotolibro dedicato al Pibe de Oro e Anna Trieste simpatica, irriverente, ironica e autoironica, giornalista del Mattino e volto noto in Rai e Mediaset. Per l’ultima di domani salirà sul palco la band di ragazzi bolognesi, secondi a Sanremo con Una Vita In Vacanza, Lo Stato Sociale. Lo spettacolo prosegue con Maria Nazionale (nella foto) e dopo di lei SesèMamà un gruppo di quattro artiste napoletane (Brunella Selo, Elisabetta Serio, Fabiana Martone e Annalisa Madonna) guidate dalla curiosità verso suoni e culture di etnie diverse, compresa quella di appartenenza, con i loro linguaggi, stili e dialetti. Poi, Stani Roggiero e I Bottari de la Cantica Popolare un ensamble che fa del ritmo scandito sul legno delle botti uno spettacolo unico.

18:15 9/06

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli