Martedì 11 Dicembre 2018 - 13:20

«Finalmente, è una vita che Bari», a Napoli esplode la rabbia dei tifosi

Striscioni di protesta esposti all'esterno dello stadio San Paolo da alcuni tifosi della Curva B contro Aurelio De Laurentiis, da ieri nuovo presidente del Bari

NAPOLI. “Finalmente! È una vita che Bari...", e ancora "Il colpo è arrivato, con questo Bari vinci il campionato". Questi alcuni degli striscioni di protesta esposti ieri notte all'esterno dello stadio San Paolo da alcuni tifosi della Curva B contro Aurelio De Laurentiis, da ieri diventato ufficialmente il nuovo presidente del Bari. «Ho pagato parecchi soldi per fare un'indagine sulla tifoseria del Napoli, ed è risultato che oltre 40 milioni di persone tifano Napoli come prima squadre, mentre oltre 120 milioni quelli che lo tifano come seconda squadra. E allora non mi posso preoccupare solo dei dissidenti che vengono allo stadio e che hanno un concetto antico di possesso del club». Così ha commentato il fatto De Laurentiis durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo presidente della Ssc Bari.

12:54 1/08

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano