Venerdì 18 Agosto 2017 - 16:22

Al Napoli piace il baby Zinchenko

L’esterno ex Bologna vuole andare da Stramaccioni allo Sparta Praga: Giuntoli non vuole lasciare il tecnico senza un sostituto e si fionda sul 20enne del Manchester City, seguito da molto tempo: può giocare in più posizioni

Biondo che di più non si può. Giovane, anzi giovanissimo. Ma soprattutto bravo. A quanto pare Oleksandr Zinchenko ha conquistato il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli, che sarebbe davvero vicino a un passo. Anzi, secondo le voci diffuse ieri da Sportitalia il talento ucraino sarebbe pronto a sbarcare a Napoli. Se così fosse sarebbe un affare lampo, che rientra nell’addio di Emanuele Giaccherini, ormai sempre più probabile. Zinchenko è uno di quei nomi giovani e versatili, che a Giuntoli e Sarri piacciono tanto. Esterni ma soprattutto trequartisti, in grado di ricoprire più ruoli. L’ucraino è in cima all’agenda del dirigente azzurro assieme a Rashica del Vitesse e a Zeneli dell’Heerenveen. Calciatori praticamente omologhi di Zinchenko, che però ha preso quota nelle ultime ore.

L’UCRAINO è di proprietà del Manchester City, che nell’ultima stagione lo ha girato in prestito al PSV Eindhoven, l’ex squadra di Mertens. Appena 17 presenze senza nemmeno un gol, ma lo score non esaltante non ha scalfito per nulla Giuntoli, che si è fatto sotto col City negli ultimi giorni per provare a strappare un nuovo prestito. È questa la formula che il Napoli gradisce e che il City sarebbe disposto a confermare, anche se gli inglesi vogliono mettere un obbligo di riscatto. Il Napoli preferirebbe contraccambiare con un’altra formula. Si è parlato anche di un’opzione futura per uno tra Zielinski e Koulibaly, ma queste sarebbero richieste del City e non proposte della squadra azzurra. L’operazione Zinchenko si aggirerebbe sui dieci milioni di euro, anche se il club partenopeo vorrebbe cavarsela con un semplice prestito con diritto di riscatto. Possibile che le tante voci di questi giorni su Rulli e la presunta trattativa col City (che non è interlocutore per il portiere argentino) in realtà nascondevano i colloqui per Zinchenko, che potrebbe arrivare appena Giaccherini farà le valigie, o forse anche prima perché l’ucraino è un under 21 e quindi non occupa posto in rosa. Il Napoli ha comunque intenzione di sostituire l’ex Bologna e Juventus, e il profilo di un esterno duttile e in grado di fare più ruoli è quello che piace. Zinchenko è slegato dalla presunta trattativa per Rulli, il quale fino al 30 maggio 2018 è di proprietà della Real Sociedad, che deve dare al City, eventualmente, soltanto una percentuale del 30% sulla possibile vendita del portiere.

12:37 30/07

di Giovanni Scotto


Inserisci un commento

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI DEL "ROMA"
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale