Giovedì 14 Dicembre 2017 - 6:57

NAPOLI INFINITO: BATTE LA SAMPDORIA AL 95' CON GOL DI TONELLI

Successo in rimonta degli azzurri: autogol sfortunato di Hysaj, pareggio di Gabbiadini e gol vittoria del difensore

NAPOLI.  Ha deciso l'esordiente Tonelli nel recupero. Ma la Samp ha messo in evidenza qualcuna delle debolezze del Napoli e, in dieci, ha resistito sino all'ultimo istante. L'autogol di Hysaj alla mezzora aveva sottolineato la buona partita della Samp e i tanti errori de Napoli nel primo tempo. La squadra di Giampaolo aveva "occupato" il centrocampo, prendendo in mano la partita e colpendo un avversario al di sotto delle aspettative. L'espulsione (molto discutibile) di Silvestre nella ripresa ha finito per condizionare la partita della Samp che ha subito il gol del pareggio dall'ex Gabbiadini. La squadra di Sarri nella ripresa ha fatto meglio, e ha vinto al 50' con il gol di Tonelli, ma nel primo tempo aveva rischiato molto. Il ritorno al successo del Napoli contro una Samp che aveva hiuso male il 2016 e ha messo insieme la quarta partita senza vittorie, ha segnato un inizio favorevole del nuovo anno per la squadra di Sarri che provvisoriamente ha raggiunto la Roma sul secondo gradino della classifica. E dire che Sarri aveva dovuto rinunciare a mezza difesa: l'esordiente Tonelli aveva preso il posto di Koulibaly, Strinic aveva sostituito Ghoulam. Chiriches era stato recuperato in extremis per rimpiazzare lo squalificato Albiol. A centrocampo Allan e Jorginho. Giampaolo aveva schierato Pereira in difesa al posto dell'infortunato Sala, aveva preferito Praet a Linetty a centrocampo e aveva schierato Alvarez dietro Schick e Quagliarella.

La Sampdoria e' stata abile a irretire l'avversario, impedendogli di giocare come sa e colpendolo al momento opportuno. A centrocampo Allan, Jorginho e lo stesso Hamsik sono stati sovrastati dai doriani Torreira, Barreto e dalle folate di Alvarez. Il tentativo iniziale della squadra di Sarri di fare la partita e' sfociato in qualche traversone e in un tiro di Martens parato. Col passar dei minuti la Samp ha preso il sopravvento in mezzo il campo: quanti errori, quanti passaggi sbagliati della squadra di Sarri! La ben organizzata Sampdoria ha negato gli spazi all'avversario e, dopo un tentativo di Alvarez su punizione fuori di pochissimo, al 30' la irresistibile azione di Schick sulla destra (male Chiriches), con cross per Quagliarella intercettato da Hysaj di petto e deviato nella propria porta. Vantaggio meritato della squadra di Giampaolo, stando a quanto si e' visto nel primo tempo, anche se c'e' stato qualche episodio non molto limpido nell'area blucerchiata (uno su Callejon e uno su Martens). Con altro piglio si e' presentato il Napoli nella ripresa e su una azione di Hamsik sulla sinistra, Martens ha tirato alto da ottima posizione. Anche Hamsik ha sparato fuori dalla lunetta. Giampaolo ha fatto entrare Muriel al posto di Quagliarella. La veemente azione partenopea e' stata ben fronteggiata dalla difesa doriana. Sarri ha chiamato in causa Zielinski al posto di Allan. Anche la Samp ha portato qualche pericolo alla porta di Reina con Barreto. Poi Muriel ha dato a Schlick in area. Tiro deviato. 

Silvestre e' stato poi espulso per un intervento non grave ai danni di Reina: provvedimento pesante al 16' della ripresa. Giampaolo ha inserito Dodo' al posto di Schick. Una palla d'oro di Callejon all'indietro per Martens, non e' stato sfruttato dal belga (tiro fuori). Dopo un'occasione fallita da Tonelli di testa, Sarri ha giocato il tutto per tutto: Gabbiadini al posto di Jorginho. Sull'altro fronte Reina ha dovuto deviare una palla velenosa di Muriel. Linetty al posto di Praet e' stata la mossa di Giampaolo. Ma al 32' Callejon da destra ha dato a Gabbiadini la palla del pareggio. Puggioni ha poi deviato su un sinistro di Gabbiadini ed una botta di Hamsik. E' successo di tutto nel finale in area blucerchiata e al 50' su un cross di Strinc dal fondo Tonelli ha insaccato sotto la traversa mandando il visibilio i tifosi napoletani. Samp eroica, comunque.   

22:57 7/01

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale