Domenica 20 Maggio 2018 - 17:41

Serie A. Il Benevento segna subito ma poi viene travolto dalla Roma

Sorride anche il Torino battendo in casa l'Udinese: torna al gol Belotti. Trionfo per Samp e Genoa
 

Il Benevento fa soffrire la Roma solo nel primo tempo. Segna subito ma poi crolla nella ripresa e perde per 5 a 2.

L'Inter torna alla vittoria e si riprende il terzo posto ai danni della Lazio. I nerazzurri interrompono la serie di 5 pareggi consecutivi, battendo 2-1 il Bologna nella 24esima giornata di Serie A. Vittorie casalinghe anche per Sampdoria (2-0 al Verona) e Torino (2-0 all'Udinese), mentre il Genoa vince 1-0 sul campo del Chievo. Nel menu delle quattro gare delle 15, fari puntati su San Siro. Nerazzurri subito in vantaggio con Eder che, sul cross di Brozovic, anticipa Gonzalez e batte Mirante. Risultato sbloccato e gara in discesa per la squadra di Spalletti, ma i rossoblù al 25' pareggiano con l'ex Palacio che approfitta dello svarione di Miranda e sigla la rete dell'1-1. Nella ripresa (fuori Miranda, dentro Lisandro Lopez) traversa di D'Ambrosio, l'Inter insiste e trova il meritato gol del 2-1 grazie a Karamoh che, dopo una bella azione personale, piazza un sinistro a giro imprendibile per Mirante. Al 23' ospiti in 10 per l'espulsione di Mbaye, ma nel finale di gara il Bologna si rende comunque pericoloso ancora con Palacio che impegna Handanovic. Gli ospiti chiudono addirittura in 9 per l'espulsione di Masina. Da segnalare che Brozovic, sostituito nel corso della ripresa e fischiato dal pubblico, ha risposto provocatoriamente con un applauso. La Samp batte 2-0 il Verona. Partenza sprint per i blucerchiati, subito pericolosi con Caprari e Quagliarella. Super-lavoro per Nicolas e quando lui non puo' nulla, ci sono Vukovic e il palo a salvare sul colpo di testa di Quagliarella. Il risultato si sblocca nella ripresa con Barreto che, al 5°, devia in rete di testa il cross di un ispirato Caprari. Zapata fallisce il 2-0, ma all'85' Quagliarella su rigore (fallo di Valoti su Kownacki) segna la rete numero 17 in campionato e chiude la partita. Match combattuto al Grande Torino tra due squadre in un buon momento di forma. Dopo una traversa di Iago Falque su punizione, segna l'Udinese con Barak, ma il Var annulla per un fuorigioco di Maxi Lopez. Allora e' N'Koulou, al 32', a sbloccare il risultato con un colpo di testa vincente. Nella ripresa, al 21', è il "Gallo" Belotti a chiudere il match con un perfetto diagonale destro dopo una cavalcata di oltre 50 metri palla al piede. Toro a quota 36, l'Udinese resta a 33. Il Genoa espugna il Bentegodi e cosi' come la settimana scorsa all'Olimpico contro la Lazio, e' un gol di Laxalt nei minuti di recupero a regalare i tre punti alla squadra di Ballardini. Un successo importante in chiave salvezza e che complica la vita dei veneti che non riescono a uscire dal momento negativo. Gia' nel primo tempo liguri pericolosi con Pandev che al 36° segna, ma la sua rete viene annullata per off-side. Poi e' bravissimo Sorrentino a salvare ancora sull'attaccante macedone, ma al 91° arriva il gol di Laxalt che condanna il Chievo. Sabato la replica del Napoli (4-1 alla Lazio), ma anche Spal-Milan 0-4 e Crotone-Atalanta 1-1. Nel lunch match di oggi 0-0 tra Sassuolo e Cagliari.

18:19 11/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica