Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Primarie, bocciato il ricorso di Bassolino. Valente proclamata vincitrice

L'ex sindaco e governatore chiedeva l'annullamento del risultato di 5 seggi delle primarie. De Magistris: lui e la Valente stesso ceto politico


di  

CONDIVIDI:

Lun 14 Marzo 2016 17:44


NAPOLI. La Commissione di garanzia per le primarie del centrosinistra di Napoli ha bocciato il ricorso presentato da Antonio Bassolino con il quale si chiedeva l'annullamento del risultato di 5 seggi delle primarie. La Commissione ha votato a maggioranza il dispositivo disposto dal presidente della Commissione, Giovanni Iacone, con 7 voti favorevoli, 4 contrari e un astenuto.



Affondo di Renzi: chi oggi vuole darmi lezioni ha distrutto l’Ulivo

Il premier: chi vuole mandarmi a casa fa bene a fare questa battaglia dentro il partito. Se perdo il congresso, resterò lealmente a dare una mano a chi lo vince. Se lo vinco, mi aspetto la stessa lealtà


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Marzo 2016 20:22


"In questi giorni tutta la discussione politica è al nostro interno, ma il mondo fuori da qui non è interessato alle nostre discussioni. Vuole sapere se può avere risposte dall'Italia". Lo ha detto Matteo Renzi a Classe democratica.

"Il mondo fuori da qui non è preoccupato del nostro ombelico", ha sottolineato Renzi. Poi a chiare lettere ha scandito: ''Quelli che oggi chiedono rispetto della storia del centrosinistra e dell'Ulivo sono quelli che hanno distrutto centrosinistra e Ulivo, consegnando l'Italia a Berlusconi".



Folla all’Augusteo, Bassolino: aspetto ricorso e decido

I fedelissimi dell'ex sindaco e governatore a raccolta nel teatro cittadino. Prima dell'incontro momenti di tensione e rissa sfiorata tra partecipanti e operai licenziati della Fiat


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Marzo 2016 16:16


"Passo dopo passo, aspettiamo l'esito del ricorso e poi vediamo". Così Antonio Bassolino al termine della manifestazione da lui promossa al Teatro Augusteo di Napoli, a chi gli ha chiesto della possibilità di una lista civica.



Milano, la candidata sindaco M5S Bedori fuori dalla corsa

L'ipotesi di ripetere le "Comunarie" con voto online


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Marzo 2016 15:50


MILANO. Patrizia Bedori sarebbe ormai fuori dalla corsa a sindaco di Milano. La candidata M5S, che ieri ha comunicato in una riunione, davanti a una quarantina di attivisti, la volontà di fare un passo indietro, anche se dovesse ripensarci e decidere di andare avanti verrebbe esclusa automaticamente dalla corsa, riportano fonti qualificate all'Adnkronos.



Bassolino verso la candidatura: «Sabato tutti al teatro Augusteo»

Dopo la bocciatura del ricorso, l'ex sindaco dà appuntamento ai suoi sostenitori. La Valente: «Lavoriamo insieme». Ma Lettieri: «Ha diritto di far valere le sue ragioni». Anna Maria Carloni frena: «È prematuro parlare della candidatura di mio marito»


di  

CONDIVIDI:

Gio 10 Marzo 2016 15:39


NAPOLI. «Sabato ore 10,30 al teatro Augusteo ‪#‎napoliriparte‬». Questo l'annuncio su facebook di Antonio Bassolino all'indomani della bocciatura del suo ricorso per il risultato delle primarie. Bassolino si è visto respingere ieri il ricorso con il quale chiedeva l'annullamento dell'esito del voto in 5 dei 78 seggi delle primarie, per presunte irregolarità mostrate dal video di Fanpage.it, e ha 48 ore di tempo per ricorrere alla decisione del Comitato per le primarie che ha proclamato vincitrice, e candidata del centrosinistra a sindaco di Napoli, Valeria Valente.



Pianura e Soccavo, in tanti ai gazebo delle idee di Forza Italia

L'iniziativa nel weekend ha visto 26 punti in tutta la città


di  

CONDIVIDI:

Mar 08 Marzo 2016 12:13


Grande iniziativa del coordinamento della città metropolitana di Napoli in questo week-end. Sabato  a Pianura e domenica a Soccavo alcuni dei gazebo più attivi sui 26 presenti nella città di Napoli. Tantissime persone che si sono fermate ed hanno avuto la possibilità di poter esprimere proposte per la città, illustrare problematice del proprio quartiere. In mattinata sono arrivati, per condividere le problematiche e ascoltare i cittadini, il coordinatore cittadino di forza Italia Paolo Russo, il coordinatore provinciale Antonio Pentangelo e il vice coordinatore Regionale Severino Nappi.



De Magistris: la Valente non è una novità

Il sindaco: lei e Lettieri rappresentano il tipico schema della politica che abbiamo contrastato in questi anni


di  

CONDIVIDI:

Lun 07 Marzo 2016 15:36


"Non consideriamo Valente espressione di una novità politica. Rispettiamo gli avversari, ma Valente e Lettieri rappresentano il tipico schema della politica che abbiamo contrastato in questi anni". Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commenta l'esito delle primarie del centrosinistra che hanno individuato in Valeria Valente uno degli avversari che sfiderà alle amministrative.



Libia, il clamoroso dietrofront di Renzi: «Con me l'Italia non andrà in guerra»

Il premier: «Non è un videogioco, bisogna andarci con i piedi di piombo»


di  

CONDIVIDI:

Dom 06 Marzo 2016 22:23


ROMA. "In Libia a fare la guerra con 5mila uomini con me presidente del Consiglio l'Italia non ci va". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, ospite di Domenica live su Canale 5, precisando che un'operazione sarà possibile solo nel caso di una iniziativa internazionale richiesta dal governo libico che "ci chiama".
"Su questa cosa bisogna andarci con i piedi di piombo - sottolinea poi - E che è un videogioco? È una cosa seria. L'Italia farà la sua parte, ma la Libia non è a questo livello".



Da Bolzano a Napoli, primarie Pd in sei città

A Roma file ai gazebo, all'ombra del Vesuvio sfida a quattro tra Bassolino, Sarracino, Valente e Marfella. Seggi aperti fino alle 21


di  

CONDIVIDI:

Dom 06 Marzo 2016 13:45


ROMA. Sei città capoluogo al voto oggi per le primarie 2016 del centrosinistra, che sanciranno i candidati per le elezioni amministrative 2016. Ecco le sfide dal nord al Sud.

Bolzano. Quattro i candidati: Renzo Caramaschi, Alessandro Huber, Sandro Repetto, Cristina Zannella. Cinque i seggi, uno per ogni Circoscrizione, dove, dalle ore 8 alle ore 20, ci si potrà recare per votare in base alla propria residenza. Il regolamento in questo caso prevede la preiscrizione per stranieri e 16enni e il pagamento di una quota di un euro.



Libia, Renzi: «No forzature e un intervento avrebbe passaggio in Parlamento»

Il premier: dai media scenari che non corrispondono alla realtà


di  

CONDIVIDI:

Sab 05 Marzo 2016 13:54


ROMA. "I media si affannano a immaginare scenari di guerra italiana in Libia che non corrispondono alla realtà". Lo scrive il premier Matteo Renzi nella sua enews che sottolinea: "Questo non è il tempo delle forzature, ma del buon senso e dell'equilibrio. A maggior ragione dopo ciò che è accaduto a Sabrata dove due nostri connazionali, in ostaggio di milizie irregolari ormai da mesi, hanno perso la vita in circostanze tragiche, ancora da chiarire completamente».



Pagine