Domenica 25 Febbraio 2018 - 12:56

L’Ensemble Comtessa de Dia in concerto “Alte clamat Epicurus Canti dal Codex Buranus”.

L’Ensemble Comtessa de Dia, diretta dal maestro  Ferdinando de Martino, stasera alle 19,30 ,  terrà il concerto “Alte clamat Epicurus Canti dal Codex Buranus”. L’importante evento si svolgerà presso
l’Associazione Culturale Massimo Gorki, Via Nardones, 17 , con ingresso libero. I Carmina Burana sono un corpus di testi scritti prevalentemente in latino fra l'XI e il XII secolo, contenuti in un codice miniato (Codex Buranus) nel convento di Benediktbeuern, in Baviera. Sono 228 componimenti poetici su 112 fogli con 8 miniature, tutti destinati al canto sebbene sia stata trascritta la musica solo per 47 di essi, spesso con soli neumi e senza pentagramma. Le sezioni erano suddivise per agromenti: Carmina moralia (CB:1-55), di argomento satirico e morale; Carmina veris et amoris (CB:56-186), di argomento amoroso; Carmina lusorum et potatorum (CB:187-226); bacchici e conviviali; Carmina divina (CB: 227 e 228), moralistici e sacri. Goliardia, inni a Bacco, amore erotico, blasfemia, anticlericalismo, rifiuto della ricchezza: gli argomenti rispecchiavano l'indole degli autori dei testi, i cosiddetti clerici vagantes, studenti girovaghi che attraverso la cosiddetta "peregrinatio academica" frequentavano lezioni di importanti maestri. Noti per la condotta morale discutibile, si riconosce loro anche la virtù di un pensiero contrario alla crescente mondanizzazione degli uomini di Chiesa sempre più corrotti. Il Maestro Ferdinando de Martino ha selezionato per questo concerto alcuni dei Carmina più significativi, costruendo una esposizione che tiene conto di tutte le anime del Codex. MiSi

 

 

 

 

Ovuli “rapinati", sette anni ad Antinori

MILANO. Severino Antinori è stato condannato dai giudici del Tribunale di Milano a sette anni e due mesi di carcere per rapina aggravata e lesioni nel processo per il prelievo forzato di ovuli avvento nel 2016 alla clinica Matris. Il ginecologo di 72 anni è stato condannato anche a pagare una multa di 3.500 euro. La Procura di Milano aveva chiesto nove anni di carcere come pena per il ginecologo, che è stato condannato anche a pagare le spese processuali. Tra gli altri imputati al processo, la dipendente della clinica Marilena Muzzolini è stata assolta. L’anestesista Antonino Marcianò è stato condannato a cinque anni, la segretaria Bruna Balduzzi a cinque anni e Giovanni Carabetta a due anni di carcere. La vicenda è esplosa nel 2016 per la denuncia di un’infermiera spagnola di 25 anni, che ha accusato il medico di averle prelevato contro la sua volontà otto ovuli. 

Incendio a Milano, morto 13enne rimasto intossicato

Il minore era nato in Italia da genitori di origine marocchina

"Ogni parola suona" per Andrea Piermattei

 Venerdì 16, all'H2Note (via Bellini, 8 - Napoli) , Andrea Piermattei presenterà, in duo acustico, il suo lavoro discografico "Ogni Parola Suona". "Ogni parola suona - dice Piermattei -  racconta gli ultimi miei sette anni di vita. A suo modo potrebbe essere considerato un concept in cui, così come durante il quotidiano, ogni tipo di sentimento si incontra e scontra con chi lo provaÈ come quando piove mentre c'è il sole, diversamente non saprei proprio come descriverlo". Andrea Piermattei si colloca nel solco del cantautorato italiano d'autore, fatto di musica ma soprattutto di parole, di testi e di contenuti. La serata sarà aperta, sempre in set acustico, dai Castellano e People.  

Scienze Politiche-Procura di Napoli: parte la formazione specialistica

Ancora un corso di formazione specialistica, ancora una collaborazione prestigiosa per il dipartimento di Scienze Politiche di Napoli diretto dal professor Marco Musella. Questa volta è la Procura della Repubblica di Napoli che, come ormai accade da qualche anno, ha iniziato presso le aule di via Rodinò un percorso di 15 lezioni volte a tutti gli operatori delle forze dell’ordine e del palazzo di giustizia.

Organizzatore storico, il professore e penalista Elio Palombi, che ieri nell’aula Spinelli di Scienze Politiche ha aperto il corso alla presenza delle più alte autorità del territorio: il questore di Napoli Antonio De Iesu e il comandante provinciale dei carabinieri di Napoli Ubaldo Del Monaco. Entrambi hanno sottolineato come la formazione continua del personale sia una priorità per mantenere un livello alto della qualità della giustizia italiana. La lezione inaugurale dal titolo “Pubblica Amministrazione e Legge Severino. Aspetti penali e amministrativi” è stata invece affidata a un relatore d’eccezione, il consigliere di stato Oberdan Forlenza che ha mostrato luci e ombre di una norma che avrebbe dovuto risolvere nelle aspettative le problematiche legate alla corruzione e alle sue ricadute politiche.

Consueti i saluti del direttore Marco Musella: “Il dipartimento di Scienze Politiche è sempre disponibile nell’accogliere gli stimoli del rettore Manfredi nell’allargare la nostra offerta formativa. La collaborazione con la Procura, ma anche con altre importanti realtà del territorio, testimonia un’apertura alle crescenti esigenze di fare e offrire cultura a trecentosessanta gradi”.  

Terrore a Roma, auto risucchiate da una voragine

ROMA. Dalle 18 circa due squadre del Comando dei vigili del fuoco stanno intervenendo, a Roma, in via Livio Andronico , nel quartiere Balduina, per una voragine stradale a seguito del cedimento del costone di una parte della strada. Sul posto anche il funzionario di Servizio.

Nella voragine sono cadute alcune autovetture, che erano parcheggiate nelle vicinanze. A scopo precauzionale due palazzi sono stati evacuati. Sono in corso le verifiche di stabilità da parte dei vigili del fuoco.

Molestie e abusi, lo scandalo si allarga a Msf

ROMA. Dopo lo scandalo che ha investito la ong Oxfam, oggi arriva l'ammissione di Medici senza frontiere (Msf) che annuncia di aver registrato 24 casi di molestie o abusi sessuali all'interno dell'organizzazione nel 2017. In particolare, su 146 segnalazioni o denunce ricevute dalla direzione dell'Ong, che conta 40mila dipendenti nel mondo, "40 casi sono stati identificati come casi di abusi o molestie in generale, emersi da indagini interne, e 24 di essi a sfondo sessuale", ha dichiarato Msf in un comunicato, aggiungendo che per questi ultimi 19 persone sono state licenziate.

Processo a Cappato, atti inviati alla Consulta

MILANO. I giudici di Milano hanno deciso di trasmettere gli atti su Marco Cappato alla Corte Costituzionale. Il leader dell'associazione Luca Coscioni è accusato di aver aiutato a morire Fabiano Antoniani, noto come deejay Fabo, il 40enne che il 27 gennaio 2017 scelse il suicidio assistito a due anni e otto mesi da quell'incidente in auto che lo ha reso cieco e tetraplegico.

Sia l'accusa che la difesa aveva chiesto l'assoluzione e in subordine la trasmissione degli atti alla Corte Costituzionale sollevando una questione di legittimità costituzionale sul reato di aiuto al suicidio, perché in contrasto con il diritto fondamentale della dignità della vita.

Violenza in classe, studente picchia la prof

PIACENZA. Si allunga drammaticamente la lista degli insegnanti vittime di violenze e aggressioni. Dopo l'episodio del 17enne che ha accoltellato la docente di un istituto superiore in provincia di Caserta e il caso del vicepreside di una scuola di Foggia picchiato dal genitore di un alunno stavolta ad essere presa di mira è stata un'insegnante di una scuola in provincia di Piacenza, come riporta il quotidiano 'Libertà'.
La docente è stata ripetutamente colpita a un braccio da uno studente di prima media e per le percosse subite è finita al pronto soccorso con una prognosi di 7 giorni. Il ragazzino è stato sospeso con obbligo di frequenza. La scuola ha presentato una denuncia per infortunio sul lavoro e una segnalazione ai servizi sociali.

Palazzo in fiamme a Milano: gravissimo 13enne

MILANO. Un incendio è divampato questa mattina ai piani di alti di un palazzo di via Cogne nella periferia nord-ovest di Milano. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con parecchi mezzi. La palazzina, piena di fumo, è stata evacuata. Un ragazzino di 13 anni, italiano di origine magrebina, è in gravissime condizioni dopo essere rimasto intossicato dai fumi dell'incendio.

Il ferito è stato trasportato all'ospedale Sacco dove è arrivato in arresto cardiaco. Al momento il ragazzino è attaccato all'Ecmo, un macchinario che permette di ossigenare il sangue tramite la circolazione extra corporea, ma le sue condizioni rimangono critiche.

Pagine


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica