Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Palamara si autosospende da Anm


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 01 Giugno 2019 14:56


Luca Palamara, pm a Roma, indagato dalla procura di Perugia per corruzione, si autosospende dall'Associazione nazionale magistrati. Lo lo annuncia lo stesso Palamara in una lettera al presidente dell'Anm. ''Illustre presidente - scrive Palamara a Pasquale Grasso - sono certo di chiarire i fatti che mi vengono contestati. Il mio intendimento ora è quello recuperare la dignità e l'onore e di concentrarmi esclusivamente sulla difesa nel processo di fronte a tali infamanti accuse. Per tali ragioni mi assumo la responsabilità di auto sospendermi dal mio ruolo di associato con effetto immediato.



Violenza sessuale su 2 ragazzine, arrestato

Arrestato un pachistano di 29 anni, le vittime hanno 11 e 13 anni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 01 Giugno 2019 11:58


ROMA. Hanno 11 e 13 anni le due bambine che hanno subito 'approcci sessuali avanzati' da parte di un pakistano di 29 anni. L'uomo, dipendente del settore agricolo, regolare sul territorio nazionale, è stato arrestato oggi a Viterbo dagli agenti della squadra mobile con l'accusa di violenza sessuale aggravata. Lo ha affermato Gian Fabrizio Moschino, capo della squadra mobile di Viterbo, durante la conferenza stampa in Questura.



2 giugno, tre generali danno forfait


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 31 Mag 2019 18:31


Defezioni alla tradizionale parata militare del 2 giugno: i generali Arpino, Camporini e Tricarico danno forfait alle celebrazioni in via dei Fori Imperiali per la Festa della Repubblica in polemica con le alcune scelte di governo.



Caos procure, attivato ispettorato


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 31 Mag 2019 14:35


La vicende che stanno investendo i giudici Palamara e Fava sono, a quanto di apprende, all’attenzione del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede che, già nei primi giorni di maggio, ha investito l’ispettorato del ministero del compito di svolgere "accertamenti, valutazioni e proposte".



Maestra indagata per molestie, spunta sms “ti amo"


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 31 Mag 2019 14:07


"E' una vicenda ancora tutta da chiarire". Lo afferma all'Adnkronos l'avvocato Michele Grigenti, legale della maestra indagata dalla procura di Vicenza per molestie su un ex alunno con il quale avrebbe scambiato, secondo l'accusa, dei messaggi e un bacio. L'incidente probatorio si terrà il 27 giugno e il minore sarà sentito in forma protetta. "Non ci sono risvolti di natura sessuale nella vicenda - sottolinea il legale - La maestra è sofferente per quello che sta passando, è un po' provata come è comprensibile".



Cassazione: è reato il commercio di derivati da cannabis


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 19:12


È reato il commercio di prodotti derivati dalla cannabis. Lo ha deciso il massimo consesso della Cassazione riunita a sezioni unite penali.



Evento: La prova del Coaching, la sessione gratuita coi coach Aicp Campania

Tempi moderni, tempi difficili. L'allenamento è fondamentale e non solo per quel che concerne il fisico, ma anche per la mente


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 19:09


NAPOLI. Tempi moderni, tempi difficili. L'allenamento è fondamentale e non solo per quel che concerne il fisico, ma anche per la mente. Che sia per organizzare una giornata di vita privata, o per affrontare le problematiche che il mondo del lavoro ci mette di fronte tutti i giorni. Ed è così che l'AICP-Associazione Italiana Coach Professionisti si pone in prima in prima linea per il benessere e miglioramento delle performance. Ecco allora arrivare un evento organizzato dal Coaching Club Aicp Campania che mira a divulgare la cultura del coaching su tutto il territorio regionale.



Rixi condannato si dimette


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 15:02


Il viceministro Edoardo Rixi è stato condannato a 3 anni e 5 mesi dal Tribunale di Genova nell'ambito del processo sulle Spese Pazze in Regione Liguria. Lo ha deciso il giudice Giuseppe Dagnino della seconda sezione penale del Tribunale di Genova nella sentenza di primo grado emessa questa mattina. Per Rixi il pm Francesco Pinto aveva chiesto la condanna a 3 anni e 4 mesi per peculato e falso.



Terremoto in Procura


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 13:00


Nell’ambito dell’indagine che chiama in causa il pm di Roma Luca Palamara accusato di corruzione, risultano indagati dalla Procura di Perugia anche l'imprenditore Fabrizio Centofanti e gli avvocati Piero Amara e Giuseppe Calafiore. I tre, secondo i magistrati umbri, sono accusati di aver "corrisposto varie e reiterate utilità a Palamara, all'epoca consigliere del Csm, consistenti in viaggi e vacanze (soggiorni presso svariati alberghi anche all'estero) a suo beneficio" come si legge nell’avviso di garanzia.



Perquisita casa di Palamara


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 12:13


La Guardia di Finanza di Roma sta perquisendo l'abitazione del pm romano Luca Palamara, indagato per corruzione. La perquisizione è stata delegata dalla procura di Perugia che ieri ha aperto un'indagine a carico di Palamara, ex presidente dell'Anm ed esponente della corrente centrista 'Unità per la Costituzione'. Palamara è in corsa per un posto da procuratore aggiunto.



Pagine