Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
L'Europa sta con Guaidò

La grave crisi politica del Venezuela arriva oggi al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite


di  

CONDIVIDI:

Sab 26 Gennaio 2019 14:11


Se Nicolas Maduro non convocherà elezioni "trasparenti" nei prossimi otto giorni, la Spagna riconoscerà il presidente dell'Assemblea nazionale, Juan Guaidò come presidente ad interim del Venezuela. È quanto ha annunciato oggi Pedrò Sanchez con una dichiarazione dalla Moncloa durante la quale ha lodato "il coraggio" del giovane leader dell'opposizione venezuelana. "Non vogliamo instaurare o rimuovere governi, vogliamo la democrazia ed elezioni libere in Venezuela", ha dichiarato ancora il premier spagnolo. 



Trovato morto nel pozzo, addio a Julen

Una ricerca disperata e senza precedenti che ha mobilitato tutta la Spagna


di  

CONDIVIDI:

Sab 26 Gennaio 2019 13:27


Non c'è stato niente da fare per Julen, il bambino di due anni caduto in un pozzo a Totalán (Málaga). Il piccolo è stato trovato morto dopo 13 giorni di agonia e una ricerca disperata e senza precedenti che ha mobilitato tutta la Spagna. Julen è caduto nel pozzo il pomeriggio di domenica 13 gennaio.



La Macedonia cambia nome

Approvata l'intesa di Prespa


di  

CONDIVIDI:

Ven 25 Gennaio 2019 15:10


Il parlamento greco ha approvato l'accordo sul cambiamento di nome della Macedonia. Su 300 deputati, 153 hanno votato a favore e 146 contro, approvando così l'intesa di Prespa sul nome di Macedonia del Nord.



Russiagate, arrestato consigliere Trump

L'Fbi ha arrestato oggi in Florida Roger Stone


di  

CONDIVIDI:

Ven 25 Gennaio 2019 14:12


L'Fbi ha arrestato oggi in Florida Roger Stone, grande alleato del presidente Donald Trump. Lo riportano i media americani sottolineando che allo stratega politico vengono contestati sette capi di imputazione, tra i quali intralcio all'attività di un pubblico ufficiale, falsa testimonianza e subornazione di testimoni, nell'ambito dell'inchiesta sul Russiagate del procuratore speciale Robert Mueller.



Parigi a Di Maio e Salvini: «Non giochiamo a chi è più stupido»

Nuovo capitolo nello scontro diplomatico fra Italia e Francia 


di  

CONDIVIDI:

Mer 23 Gennaio 2019 15:45


Nuovo capitolo nello scontro diplomatico fra Italia e Francia dopo le dichiarazioni dei ministri Di Maio e Salvini su migranti e 'moneta coloniale'. "In Francia - ha replicato duramente stamane il ministro degli Affari europei francesi, Nathalie Loiseau al termine della riunione dei Consiglio dei ministri - abbiamo un'espressione: quello che è eccessivo diventa insignificante. Quando delle dichiarazioni sono eccessive per i toni e per il loro numero diventano insignificanti".



Francia convoca ambasciatrice italiana

Fonti del gabinetto del ministro per gli Affari europei, Nathalie Loiseau, hanno definito le dichiarazioni del vicepremier «inaccettabili e senza motivo»


di  

CONDIVIDI:

Lun 21 Gennaio 2019 17:29


L'ambasciatrice d'Italia a Parigi, Teresa Castaldo, è stata convocata al ministero degli Esteri francese dopo le parole del vicepremier Luigi Di Maio sulla 'moneta coloniale'. E' quanto apprende l'Adnkronos. Fonti del gabinetto del ministro per gli Affari europei, Nathalie Loiseau, hanno definito le dichiarazioni del vicepremier "inaccettabili e senza motivo".



Corsa contro il tempo per Julen

Il bimbo di due anni caduto la scorsa domenica in un pozzo di 23 centimetri di diametro e 110 metri di profondità nei pressi di Totalán, in Spagna


di  

CONDIVIDI:

Ven 18 Gennaio 2019 14:57


Continua senza sosta il lavoro dei soccorritori per salvare il piccolo Julien, il bimbo di due anni caduto la scorsa domenica in un pozzo di 23 centimetri di diametro e 110 metri di profondità nei pressi di Totalán (Malaga), in Spagna.



Mattarella: «Ue non è comitato d'affari»

Incontro a Berlino con l'omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier


di  

CONDIVIDI:

Ven 18 Gennaio 2019 14:04


L'Unione europea "non è un comitato d'affari che abbia soltanto un'importante dimensione economica, ma è una comunità di valori sui quali si costruisce sempre di più l'integrazione e la convivenza dei popoli europei". Lo ha ribadito il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine dell'incontro a Berlino con l'omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier.



Brexit, Merkel a May: «Aspettiamo proposte»

Non ci saranno pressioni esterne da parte di Bruxelles ma sta a Londra dire come si deve procedere


di  

CONDIVIDI:

Mer 16 Gennaio 2019 15:47


Non ci saranno pressioni esterne da parte di Bruxelles ma sta a Londra dire come si deve procedere. Angela Merkel esorta il governo britannico a farsi avanti dopo il "no" del parlamento all'accordo con Bruxelles. La cancelliera lamenta l'esito del voto e sottolinea: "Crediamo che ora spetti alla parte britannica ... dirci cosa accadrà". Il capo del governo di Berlino non ha mancato di fare presente come l'obiettivo sia quello di "minimizzare il danno causato dal ritiro britannico dall'Ue".



Brexit, che succede se non passa l'accordo

Con la bocciatura dell'accordo faticosamente negoziato con Bruxelles, verranno messi in discussione non solo il futuro politico della leader conservatrice, ma lo stesso percorso della Brexit


di  

CONDIVIDI:

Mar 15 Gennaio 2019 16:07


Come è chiaro da giorni, a meno che le prossime ore non regalino a Theresa May una clamorosa e inaspettata sorpresa, la premier uscirà sconfitta dal voto di stasera alla Camera dei Comuni. Con la bocciatura dell'accordo faticosamente negoziato con Bruxelles, verranno messi in discussione non solo il futuro politico della leader conservatrice, ma lo stesso percorso della Brexit.



Pagine