Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Alta tensione in Irlanda del Nord


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 19 Aprile 2019 13:52


Torna alta la tensione in Irlanda del Nord. Una giornalista 29enne è stata uccisa a Londonderry, in quello che la polizia ha definito un "incidente terroristico". "Posso purtroppo confermare che a seguito di scontri a colpi d'arma da fuoco la notte scorsa a Creggan è rimasta uccisa una donna di 29 anni", ha scritto su twitter il numero due della polizia nordirlandese, Mark Hamilton, annunciando l'apertura di un'inchiesta. La vittima è stata identificata da alcuni colleghi in Lyra McKee.



Notre Dame, la cattedrale provvisoria


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 18 Aprile 2019 15:01


Una cattedrale provvisoria, in legno, sarà costruita sul piazzale di Notre Dame devastata dall'incendio di lunedì sera mentre andranno avanti i lavori di ricostruzione del monumento simbolo di Parigi. Lo ha annunciato il rettore di Notre Dame, monsignor Patrick Chauvet, con il sindaco della capitale francese, Anne Hidalgo, che ha acconsentito all'utilizzo di parte della piazza per costruirvi la cattedrale 'provvisoria'.



Facebook, nuova grana privacy


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 18 Aprile 2019 14:53


Ancora problemi di privacy per Facebook. Stando a quanto riportato da Business Insiders, il gigante dei social media ha raccolto i contatti e-mail di circa 1,5 milioni di utenti negli ultimi tre anni senza il loro consenso. L'errore è stato scoperto nel corso di una modifica al processo di iscrizione, che chiedeva di inserire le password di posta elettronica per verificare le identità di un nuovo account, effettuato lo scorso mese e confermato oggi dall'azienda di Menlo Park in una dichiarazione pubblicata dal sito web statunitense.



Notre Dame, bug informatico sotto accusa


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 17 Aprile 2019 19:42


Un bug informatico ha rallentato l'intervento per contrastare l'incendio nella cattedrale di Notre Dame. Le Parisien riferisce che due agenti della sicurezza della cattedrale, ascoltati nell'ambito dell'indagine avviata dalla procura, sono stati allertati dal sistema di sicurezza.



Notre Dame, la promessa di Macron


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 17 Aprile 2019 13:07


Ricostruiremo la cattedrale di Notre Dame "più bella ancora". E "voglio farlo in cinque anni, possiamo farlo". La promessa è di Emmanuel Macron. Il presidente francese ne è convinto e lo dice davanti a tutta la Francia. "Siamo un popolo di costruttori", aggiunge elogiando il suo popolo che di fronte all'incendio "ciascuno ha dato quello che aveva".



Pulitzer anche a un italiano


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 16 Aprile 2019 13:37


E' stato premiato "per il racconto brillante della tragica carestia nello Yemen, mostrata attraverso immagini nelle quali bellezza e composizione si intrecciano alla devastazione" Lorenzo Tugnoliun fotografo documentarista italiano, insignito del Pulitzer per la migliore fotografia.

Il 40enne ha realizzato per il Washington Post un reportage fotografico sul periodo di crisi che sta attraversando la regione mediorientale dello Yemen, che dal 2015 vive una guerra interna e che è attraversato dalla carestia.



Canada, dal governo Trudeau circa 600 milioni di dollari per aiutare la stampa


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 16 Aprile 2019 13:07


CANADA. Il governo Trudeau risponde alle richieste di soccorso dell’industria della stampa e annuncia tre misure per aiutarlo ad attraversare il confine. per questo motivo il Ministro delle Finanze Morneau nella sua dichiarazione economica di bilancio, ha stanziato un piano quinquennale di circa 600 milioni di dollari come credito d’imposta a favore della stampa canadese. “I canadesi hanno il diritto di accedere a una vasta gamma di fonti di informazione e il governo ha la responsabilità di garantire l’accesso a tali fonti di informazione”, ha scritto nel documento.



Notre Dame, «intervento al secondo allarme»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 16 Aprile 2019 12:49


Il cuore di Parigi è andato in fumo ma non smetterà di battere. Il giorno dopo il devastante incendio che ha distrutto la guglia e parte del tetto di Notre Dame, la città si risveglia con il suo monumento simbolo "salvo nella globalità". L'incendio è stato domato e la cattedrale vivrà. Ma rimarrà irrimediabilmente sfregiata. Immagini terribili, che hanno fatto il giro del mondo e che raccontano di come sia bruciata insieme alla cattedrale - per dirla con Macron - anche "una parte di noi".



Choc a Parigi, brucia la cattedrale di Notre Dame


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 15 Aprile 2019 19:34


Le immagini stanno facendo il giro del mondo. Un incendio si è sviluppato nella cattedrale di Notre Dame a Parigi. Crollato il tetto e la guglia del monumento simbolo francese. Il presidente Macron twitta: "Brucia una parte di noi. E' l'emozione di un'intera nazione. Un pensiero per tutti i cattolici e per tutti i francesi. Come tutti i nostri compatrioti, sono triste stasera nel vedere questa parte di noi che brucia". La Procura di Parigi ha aperto un fascicolo.


Parigi, a fuoco Notre Dame

CONDIVIDI:

Attorno alla cattedrale, uno dei monumenti più visitati d'Europa, è stato delimitato un ampio perimetro di sicurezza. I pompieri sono intervenuti in forze. "Un incendio terribile. I vigili del fuoco stanno cercando di domare le fiamme - twitta il sindaco di Parigi Anne Hidalgo -. Siamo mobilitati sul posto, in stretta connessione con la diocesi di Parigi. Invito tutti a rispettare il perimetro della sicurezza". Le autorità di Parigi, ha annunciato il vicesindaco Colombe Brossel, hanno attivato un'unità di crisi per l'incendio che sta devastando la cattedrale di Notre Dame.

"E' un dramma'' dice l'arcivescovo di Parigi, Michel Aupetit. La diocesi, come riferisce Le Parisien, al momento non rilascia altre dichiarazioni ufficiali.

"Sono totalmente sconvolto per l'incendio di Notre Dame: la nostra storia millenaria, la nostra memoria, la nostra cultura sono colpite al cuore" twitta il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire. "Terrificante incendio alla cattedrale di #NotreDame, crollata la guglia" twitta il vicepremier Matteo Salvini che, inviando "un pensiero e un abbraccio al popolo di Parigi", assicura che "dall'Italia tutta la nostra vicinanza e tutto l'aiuto che potremo dare".

Visualizza questo post su Instagram

Notre dame on fire #notredamedeparis

Un post condiviso da Quentin H. Martin (@quentinhmartin) in data:


Alan Kurdi sbarca a Malta


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 13 Aprile 2019 17:00


Il governo maltese ha autorizzato lo sbarco degli oltre 60 migranti a bordo della nave tedesca Alan Kurdi bloccata da più di una settimana al largo della costa. I profughi saranno trasferiti in Germania, Francia, Portogallo e Lussemburgo, ha precisato il governo a La Valletta. La Alan Kurdi, della ong tedesca Sea Eye, non sarà autorizzata a entrare in porco. A bordo della nave ci sono 64 persone, fra cui 12 donne e un bambino tratti in salvo al largo della costa libica lo scorso tre aprile.



Pagine