Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Voto di scambio, si dimette presidente della commissione Anticamorra del consiglio regionale

Monica Paolino: «Mi dimetto anche per proteggere il mio ruolo di mamma per difendere la mia famiglia e i miei figli dal una gogna mediatica feroce»


di  

CONDIVIDI:

Sab 19 Settembre 2015 16:00


NAPOLI. «Nella consapevolezza di essere assolutamente estranea alle vicende per le quali sono indagata, vicende di cui peraltro neppure conosco la specificità dei fatti, per il senso alto che ho delle istituzioni, per la delicatezza del ruolo della Commissione che presiedo annuncio le mie dimissioni dal presidente della Commissione Anticamorra e Beni Confiscati del consiglio regionale della Campania affinché il lavoro avviato possa proseguire nella massima serenità».



Giornata all'insegna del gusto per aiutare i neonati

Presso la tenuta Falco un pranzo-degustazione con lo scopo di raccogliere fondi per l’acquisto di un elettrocardiografo da donare al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. 


di  

CONDIVIDI:

Ven 18 Settembre 2015 21:07


CASERTA. “Quando la pizza diventa una medicina…..”.



Policlinico di Caserta, c'è la variante all'opera ma non sarà un polo univesitario

Ieri mattina confronto tecnico-politico davanti alla V commissione regionale “Sanità e sicurezza sociale”.


di  

CONDIVIDI:

Ven 11 Settembre 2015 15:54


CASERTA. Doppio colpo di scena sul caso ‘Policlinico di Caserta’: spunta la variante all’opera, ma ‘nisba’ università? Il rettore della Sun, Giuseppe Paolisso svela davanti alla V commissione consiliare regionale: “La variante funzionale a stralcio sull’opera è stata completata lo scorso aprile ed è in attesa del parere dell’Anac”. Quando qualche mese addietro scrivemmo che il nascente policlinico universitario di Terra di Lavoro non sarebbe stato più un polo universitario, qualcuno ha preso la notizia sottogamba.



De Luca: «Ghigliottina per i dirigenti inefficienti»

Il governatore: «I controlli sulle strutture sanitarie? Doveva farli l'Arsan ma sarebbe come far fare catechismo a Pietro Pacciani»


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Settembre 2015 17:32


NAPOLI. «Saremo una macchina da guerra nella sburocratizzazione della Regione Campania». Ad annunciarlo il governatore Vincenzo De Luca presentando le misure per la semplificazione amministrativa. «Interverremo con la spada e per la Regione sarà una vera valanga - dice - Abbiamo due strade: o interveniamo motivando il personale ed eventualmente dando un riconoscimento economico a funzionari e dipendenti meritevoli oppure c'è la ghigliottina. In senso metaforico, certo, ma chi non risponde come stabilito per la sburocratizzazione sarà mandato via».



Policlinico di Caserta fermo al palo, sit-in dei lavoratori in Prefettura

 Lo stop forzato ai lavori, riconducibile ai ritardi macroscopici della Sun per la presentazione della variante funzionale all'opera, potrebbe portare al licenziamento degli operai della società Condotte spa.


di  

CONDIVIDI:

Mer 09 Settembre 2015 14:24


CASERTA. Nuovo sit in delle maestranze del cantiere del nascente policlinico universitario di Caserts, stamani, davanti il Palazzo di Governo della città capoluogo. Lo stop forzato ai lavori  decretato lo scorso primo agosto, riconducibile ai ritardi macroscopici della Sun per la presentazione della variante funzionale all'opera, potrebbe protrarsi per oltre un anno e decretare  così il licenziamento inevitabile degli operai della società Condotte spa, azienda aggiudicataria dei lavori.



Ai Masanielli la pizza è anche "solidale"

Grazie all'impegno del patron dei Masanielli nasce una pizza "speciale" che contribuirà alla costruzione di un pozzo di acqua potabile in Africa. 


di  

CONDIVIDI:

Mar 08 Settembre 2015 13:57


CASERTA. Scegli la pizza "Masanielli for Africa" e doni un euro per la costruzione di un pozzo di acqua postabile in Africa. Ancora  una volta è targata "Francesco Martucci", noto pizzaiolo della città di Caserta, patron dei "Masanielli", l'iniziativa di beneficenza a favore del progetto "WaterForAfricaChallenge, promosso dalla Onlus Friend and Bikers for Africa, che punta a stabilire condizioni igieniche sane ai bambini che vivono nei villaggi rurali nella zona sub-sahariana del Bènin.



Terra dei fuochi, telefonata D'Alessio-De Luca

Dopo le punzecchiature del governatore, arriva il chiarimento con il cantante


di  

CONDIVIDI:

Gio 03 Settembre 2015 21:08


NAPOLI. Cordialissima telefonata tra il governatore Vincenzo De Luca e Gigi D’Alessio. Il presidente della Regione ha rivolto un “in bocca al lupo” al cantante per il ocncerto. E D'Alessio ha accettato il simpatico consiglio di De Luca di utilizzare anche lo slogan “Terra dei cuori, terra dei fiori". Nei prossimi giorni De Luca e D’Alessio si sono dati appuntamento per altre iniziative di valorizzazione della Campania. Torna il sereno dopo la punzecchiatura di De Luca che l'altro giorno aveva ironizzato sul titolo del concerto “Malaterra” e annunciato lo stop per il futuro ai concerti. 



Regione, Cesario delegato per i rapporti con Cipe e Parlamento

Ed sottosegretario di Berlusconi ed ex deputato, è fedelissimo di De Mita


di  

CONDIVIDI:

Gio 03 Settembre 2015 14:49


NAPOLI. Nuova nomina da Palazzo S.Lucia. Ègià operativo da alcune ore nella sede della Regione Campania a Roma l'ex deputato Bruno Cesario, originario di San Giorgi a Cremano. Il governatore Vincenzo De Luca lo ha delegato ai rapporti con il Cipe, il Parlamento e il sistema delle conferenze regionali. Ex sottosegretario nel governo Berlusconi ed ex deputato, è da sempre un fedelissimo di Ciriaco De Mita: alle ultime regionali era capolista a Napoli per l'Udc.



Notte bianca della Riviera per lanciare il brand flegreo-domitio

Iniziativa della Fipe-Confcommercio sui lidi di Pozzuoli, Giugliano, Castel Volturno e Mondragone


di  

CONDIVIDI:

Gio 20 Agosto 2015 17:00


GIUGLIANO.



Si lancia nel vuoto dal quarto piano, 24enne in ospedale

Miracolo a Baia Domizia. Il gesto nella zona de “Le Arcate” al centro della località balneare.


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Agosto 2015 16:41


BAIA DOMIZIA. Una ragazza di 24 anni, infatti, si è gettata dal quarto piano da un appartamento del condominio Le Arcate nel centro i Baia Domizia. Ad assistere alla tragedia, molte persone che si trovano nella zona del litorale domizio per le vacanze di agosto. Immediatamente sono scattati i primi soccorsi alla giovane: allertati anche i sanitari del 118 che giunti sul posto hanno trasportato la giovane all'ospedale. La 24enne è stata immediatamente sottoposta ad intervento chirurgico al nosocomio di Caserta.



Pagine