Mercoledì 23 Gennaio 2019 - 2:22

Napoli non interessato a Dybala
Arriva il comunicato del club azzurro

NAPOLI. Il Napoli non ha gradito alcune voci che avrebbero visto Bigon parlare con i procuratori di Dybala per trattare l'acquisto dell'attaccante argentino. Per questo motivo è arrivata una secca nota di smentita sul sito ufficiale: "In merito ad alcune fonti stampa secondo le quali a Palermo, nei giorni scorsi, ci sarebbe stato un incontro tra il Direttore Sportivo del Napoli Riccardo Bigon e gli agenti del calciatore Dybala, il Napoli comunica che questa “notizia” è priva di qualsiasi fondamento".

Coppa Italia Eccellenza: Giugliano-Cervinara si giocherà al "Pinto" di Caserta

Coppa Italia Dilettanti, ci siamo. Manca solo l'ufficialità da parte della Figc, ma sono state scelte ora, data e luogo. Mercoledì 30 gennaio, alle ore 19, si disputerà la finale di Coppa Italia Eccellenza tra Giugliano e Cervinara. Si disputerà allo Stadio "Alberto Pinto" di Caserta l’attesissima partita che decreterà il successore del Savoia. La società caudina ha già creato un evento sui social, quindi possiamo considerare questi dati come ufficiosi. 

Basket: Pozzuoli lavora per la Luiss, capitan Errico ancora out

E' tempo di ripartire per la Virtus Pozzuoli che, dopo la sconfita con il Basket Scauri, è tornata ad allenarsi in vista della trasferta di sabato alle 18 sul parquet del PalaLuiss contro il locale team dell'A.S.Luiss Roma nell'anticipo del 3° turno del girone di ritorno del campionato cadetto di basket maschile (arbitreranno i signori, Colombo e Spinelli di Como). I flegrei, ancora nella zona playout della graduatoria del girone D, anche nel match con i capitolini non potranno disporre di capitan Errico, ancora out per alcuni problemi fisici.

L'Acquachiara porta il nuoto sincronizzato a Napoli

L'Acquachiara porta il nuoto sincronizzato a Napoli. Il club di Franco Porzio inaugura il nuovo settore sportivo che andrà ad affiancarsi alle discipline di nuoto, pallanuoto e fondo. "Da sportivo ho sempre amato le sfide - ha spiegato lo stesso Porzio - Era da un pò di tempo che avevo in mente di aprire al sincro e credo che sia il momento per iniziare una nuova avventura". Tina Nugnes seguirà il gruppo di sincronette mentre responsabile del settore sarà Lavinia Gennarelli. Primo step operativo è stato mettere in piedi una collaborazione tecnica con l'ASD Sporting Mercogliano del Presidente Mauro Manzo, con cui saranno create delle sinergie tecniche, grazie al supporto organizzativo del delegato allo sport del comune di Mercogliano Carmine Dello Russo. Sono, dunque, aperte le iscrizioni per atleti/e dagli 8 anni in su da inserire nelle formazioni giovanili/assolute in base all'età di riferimento. 

Napoli, tornano i mini abbonamenti per risparmiare

Dalle ore 16.00 di Martedì 22 Gennaio 2019 saranno posti in vendita i mini abbonamenti validi per le prossime 8 gare del Campionato 2018.19 e per la prossima gara di Uefa Europa League (validità dal 2 Febbraio 2019 al 19 Maggio 2019).

Questi i 9 eventi in programma: 
• Napoli vs Sampdoria  
• Napoli vs Torino  
• Napoli vs Zurigo (UEL) 
• Napoli vs Juventus 
• Napoli vs Udinese 
• Napoli vs Genoa 
• Napoli vs Atalanta 
• Napoli vs Cagliari 
• Napoli vs Inter

L’emissione dei mini abbonamenti sarà consentita a tutti i possessori di fidelity card o di tessera del tifoso, esclusivamente con caricamento digitale del titolo.  
• SSC Napoli Fan Stadium Card (fidelity card) 
• SSC Napoli Fan Away (fidelity card) 
• Club Azzurro Card (tessera del tifoso)

ACQUISTO DELL’ABBONAMENTO - Il mini abbonamento potrà essere acquistato on line attraverso il sito www.ticketone.itoppure presso i Punti Plus, le Ricevitorie Abilitate.  Sono attive circa 1.100 ricevitorie in tutta Italia; la lista dei punti vendita abilitati è facilmente consultabile sul sito www.ticketone.it.  

DIRITTO DI PRECEDENZA - La SSC Napoli garantirà, a tutti coloro che hanno sottoscritto il mini abbonamento a 6 gare valido dal 28 Ottobre 2018 al 29 Dicembre 2018, il diritto di precedenza sull’acquisto dei nuovi mini abbonamenti fino alle ore 12.00 di Martedì 29 Gennaio 2019, non necessariamente nello stesso posto, in relazione ai lavori che sono stati effettuati e che saranno effettuati nello stadio.   Coloro che non sono in possesso di una fidelity card oppure sono in possesso di una fidelity card scaduta, per poter usufruire della precedenza, dovranno prima richiedere la nuova SSC Napoli Fan Stadium Card, collegandosi al nostro sito ufficiale https://www.sscnapoli.it/static/content_2cols/SSCN-Fan-Stadium-Card-326...., e successivamente recarsi esclusivamente presso i punti plus della Ticketone https://www.sscnapoli.it/static/content_2cols/Elenco-Punti-Plus-445.aspx e presentare la seguente documentazione: 
• Foglio provvisorio della nuova Fan Stadium Card.  
• Modulo di Richiesta mini abbonamento otto gare Campionato e una gara Uefa Europa League (Anagrafica) debitamente compilato e sottoscritto, scaricabile da qui. 
• Fotocopia del documento d’identità, da consegnare. 
• Vecchio mini abbonamento a 6 gare (titolo cartaceo). 
Si precisa che le prime tre file delle Tribune Posillipo e Nisida nonché le prime due file dei settori Distinti, Curva A e Curva B, hanno subito o subiranno delle variazioni per i lavori in corso e, pertanto, alcuni posti potrebbero non essere disponibili. In relazione ai lavori, non saranno disponibili, per tutti i settori, le file dalla 23 a salire.  Per coloro che erano titolari di un mini abbonamento per i posti sopra indicati, la SSC Napoli riserverà la possibilità di esercitare il diritto di precedenza in un posto, se libero, alternativo, nello stesso settore. Qualora i vecchi abbonati non usufruissero della precedenza, la SSC Napoli non potrà garantire tale diritto per l’acquisto dei biglietti per i singoli eventi, sopra elencati, ricompresi nel mini abbonamento a 9 gare. 
Contestualmente, sarà possibile acquistare i mini abbonamenti su tutti i posti liberi da precedenza. 
L’acquisto del mini abbonamento in modalità digitale, potrà avvenire presso i punti vendita abilitati e sarà necessario presentare la seguente documentazione: 
• Fidelity Card SSCN Fan Stadium Card o Fidelity Card SSCN Fan Away o Tessera del Tifoso “Club Azzurro Card”. 
• Modulo di Richiesta mini abbonamento otto gare Campionato e una Uefa Europa League (Anagrafica) debitamente compilato e sottoscritto, scaricabile da qui. 
• Fotocopia del Documento d’Identità, da consegnare. 
Si ricorda, inoltre, che per tutti i possessori di Fidelity Card, i mini abbonamenti potranno essere caricati in modalità digitale, comodamente da casa, collegandosi al sito ufficiale www.sscnapoli.it . 

Questi i prezzi: 
Tribuna d’Onore € 1000,00 + € 10,00 (prevendita) – acquistabile esclusivamente presso i punti plus 
Tribuna Posillipo € 480,00 + € 7,00 (prevendita) 
Tribuna Nisida € 350,00 + € 7,00 (prevendita) Distinti € 220,00 + € 5,00 (prevendita) Curve   € 130,00 + € 5,00 (prevendita) 
Non sono previsti mini abbonamenti a tariffa ridotta.

MODALITA’ DI ACQUISTO ON LINE   La SSC Napoli ricorda che per i possessori di tessera del tifoso Club Azzurro Card, Fan Away e Fan Stadium Card è possibile acquistare anche on line.  
Per effettuare l’acquisto è sufficiente collegarsi al sito web ufficiale della SSC Napoli, www.sscnapoli.it e cliccare nella sezione "insieme allo stadio" oppure accedere direttamente dal banner “ticket on line” presente nella home page del sito ufficiale SSC Napoli. Gli utenti saranno indirizzati al sito Ticketone https://sport.ticketone.it/search?promoter=90600215 , nel quale, dopo essersi registrati, potranno acquistare il biglietto caricandolo elettronicamente sulla Club Azzurro Card (Tessera del Tifoso) o Fan- Away (Fidelity Card) o Fan Stadium Card (Fidelity Card). Alla transazione potranno essere aggiunte, da Ticketone, commissioni di pagamento. 
Questa modalità di vendita prevede che il titolo di accesso venga associato alla Club Azzurro Card, Fan-Away o Fan Stadium Card che, quindi, dovrà essere utilizzata sia per inserire il numero identificativo al momento dell’acquisto, sia per l’accesso ai tornelli dello stadio tramite la lettura del codice a barre.  Il posto assegnato allo stadio sarà indicato sul documento segnaposto la cui stampa, è disponibile all’indirizzo internet: https://sport.ticketone.it/post-order inserendo le informazioni richieste sulla pagina e procedendo, nella pagina successiva, attraverso il link Stampa Segnaposto.  Il documento segnaposto deve essere obbligatoriamente stampato e presentato ad ogni richiesta del personale di controllo presente allo stadio, ma il documento segnaposto, da solo, non rappresenta titolo d’accesso valido per l’ingresso. Infatti per accedere allo stadio, è indispensabile portare con sé la propria Club Azzurro Card, Fan Away o Fan Stadium Card, il documento segnaposto ed un documento di riconoscimento. Da questa stagione sportiva i possessori di tessera del tifoso Club Azzurro Card e di Fidelity Card (Fan Away e Fan Stadium Card)  avranno l’opportunità di acquistare i tagliandi attraverso il Call Center http://www.ticketone.it/biglietti.html?affiliate=ITT&doc=campaign&campai...

De Laurentiis attacca ancora il Frosinone: "Inutile"

Aurelio De Laurentiis ha parlato al New York Times affrontando diversi temi, ovviamente c'è il calcio sullo sfondo: "Finisci primo, prendi 100 milioni di euro, per esempio, da secondo guadagni 50 milioni e così via. Ma se finisci ultimo, paghi una multa. Club come il Frosinone non attirano fan, né interessi, né emittenti nel campionato. Arrivano, non cercano di competere e tornano indietro. Se non possono competere, se finiscono per ultimi, dovrebbero pagare una multa. Non dovrebbero ricevere denaro per il fallimento. La promozione e la retrocessione sono la più grande idiozia nel calcio. Soprattutto quando anche la Uefa ha cercato di costringere i club a rispettare le regole del fair play finanziario. Le società - si legge su La Gazzetta dello Sport - dovrebbero essere strutturate geograficamente, in modo che possano essere autosufficienti. Se non possono sopravvivere finanziariamente, se non possono essere autosufficienti, dovrebbero essere espulse". 

Sulla possibilità di prelevare nuove società all'esterno, il patron azzurro spiega: "Ho trascorso mesi a esaminare le proposte a Baltimora, Detroit e Las Vegas, ma sono stato scoraggiato dal costo di una squadra: oltre 150 milioni di dollari, più le spese di un nuovo stadio".

Dal Nord insistono: "La trattativa per Allan al Psg avanza"

Sono ore decisive per il futuro di Allan. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è a Parigi e aspetta la proposta del Psg. L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport spiega che l’offerta dovrebbe essere recapitata nelle prossime ore. Soltanto allora - si legge - il Napoli prenderà in considerazione l’avvio di una trattativa per cedere il brasiliano al club francese. Si partirà da una richiesta di 100 milioni di euro, ma se il club francese ne mettesse 80 sul tavolo l’operazione andrebbe lo stesso a buon fine. Il patron azzurro s’è dato una scadenza, aspetterà fino a giovedì-venerdì, perché poi ci vorrà il tempo necessario per sottoscrivere tutti i documenti per definire l’operazione. Bisognerà poi trovare, eventualmente, la formula dell'operazione. Si parla anche di sponsorizzazioni, un modo da parte del Psg per eludere i paletti del Fair Play Finanziario.

Callejon-Milik, il Napoli batte la Lazio a fatica ed è a -6 dalla Juventus

NAPOLI. Con i gol di Callejon (34') e Milik (37') il Napoli supera 2-1 la Lazio (a segno con Immobile al 65') al San Paolo e va a -6 dalla Juventus, impegnata domani sera contro il Chievo. I biancocelesti, che hanno chiuso in 10 per l'espulsione di Acerbi, scivolano al quinto posto, scavalcati dalla Roma. La prima chance e' sulla testa di Milinkovic-Savic, innescato da Leiva: Meret c'e'. Che replica del Napoli: sul cross di Rui, Milik al volo di sinistro e palo clamoroso. Il polacco a un passo dal gol al 22': il suo colpo di testa viene deviato da Strakosha ancora sul legno, poi Ruiz spara fuori e Milik col diagonale mancino non va distante dal bersaglio. Si rivede la Lazio ancora con Milinkovic, Meret c'e'. Tra il 34' e il 37' il Napoli da' un preciso indirizzo al match: Callejon, capitano di serata, trova il primo gol in campionato sul preciso invito di Mertens; poi Milik, su punizione, indovina l'incrocio dei pali. Esplode il San Paolo, Lazio tramortita. Correa per Lukaku la mossa di Strakosha durante l'intervallo. L'argentino avrebbe subito una chance di testa, ma manca di precisione. Terzo palo del Napoli: lo centra Ruiz, poi Strakosha evita il peggio su Milik. Replica Meret, gran riflesso su Immobile. Che al 65' accorcia le distanze con Immobile, servito da Correa: tocco da biliardo e gol numero 11 per l'ex Torino. Le speranze di rimonta laziali subiscono una grave battuta d'arresto quando Acerbi, gia' ammonito, viene espulso per aver abbattuto Callejon (71'). Il centrale laziale saltera' la Juve, interrompendo cosi' la striscia di 148 partite consecutive giocate. Il Napoli non la chiude perche' Strakosha mura Ounas, ma la Lazio non ha la forza per completare la rimonta.

Koulibaly in tribuna al San Paolo a fianco di De Laurentiis

Niente colazione con la squadra, questa mattina, per Kalidou Koulibaly. Resterà a casa con la famiglia a pranzo, per provare a dimenticare quanto accaduto il giorno prima nell’udienza a Roma e poi stasera andrà a vedere la partita al San Paolo, seduto in tribuna al fianco di De Laurentiis I tifosi del Napoli stanno preparando una accoglienza particolare al loro K2. 

Napoli in emergenza, ma con la Lazio bisogna iniziare bene

Torna il campionato. Riecco la serie A per il Napoli dopo la lunga pausa e il successo in Coppa Italia con il Sassuolo di domenica scorsa. Carlo Ancelotti riparte dalla Lazio questa sera al San Paolo con una formazione in piena emergenza. Mai fino ad oggi aveva dovuto fare i conti con così tante assenze. In passato aveva fatto delle scelte non forzate ma stavolta la situazione è diversa. Anche in virtù del fatto che di fronte c’è un’avversaria di tutto rispetto. Mancano per squalifica Koulibaly, Allan ed Insigne mentre Hamsik è ancora in infermeria per problemi muscolari. Non per questo però il tecnico di Reggiolo si abbatte. Sa che può fidarsi di quelli che vanno in campo in virtù del fatto che li ha visti all’opera nella prima parte della stagione. È fondamentale, comunque, partire bene per poter dare seguito al successo dello scorso 29 dicembre con il Bologna. Si passa da un Inzaghi all’altro sperando di soffrire meno rispetto alla sfida con i felsinei. La Juve è lontana e nel posticipo di lunedì col Chievo non dovrebbe avere problemi a conquistare i tre punti. Non per questo, però, bisogna fare sconti. Almeno il secondo posto va difeso riuscendo così a blindare ancora di più un posto in Champions.

LA FORMAZIONE. Come detto, Ancelotti non può schierare la migliore formazione per le assenze che si conoscono. Ma la squadra è bella che fatta. Tra i pali torna Meret dopo essere rimasto a guardare con il Sassuolo in Coppa Italia. Il giovane portiere ormai è diventato un titolarissimo a tutti gli effetti e proverà a difendere bene la sua porta cercando di confermarsi. L’idea di Carletto è quella di spostare come in Champions Maksimovic a destra sfruttando Luperto al fianco di Albiol. In caso contrario il serbo sarebbe centrale e Malcuit terzino con Mario Rui dall’altra parte. Bisogna fare molta attenzione ad Immobile che alla prima occasione può far male. A centrocampo mancano due pezzi pregiati. Hamsik in regia e Allan al suo fianco. C’è Diawara a dettare i tempi con Zielinski a supporto. I due ragazzi devono tenere il passo di Milinkovic-Savic, Lucas Leiva e Parolo. Sulle fasce ci sono Callejon a destra e Fabian a sinistra. In attacco tocca a Mertens fare da partner a Milik. Il belga quando vede i colori laziali si scatena. Il polacco, invece, è in gran forma e vuole dare seguito al gol segnato in Coppa Italia con il Sassuolo.

Pagine


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale