ROMA. «Dal 2 al 5 dicembre a Napoli ospiteremo a Castel dell'Ovo la convezione internazionale di Barcellona sul Mar Mediterraneo, con tutti i Paesi riveraschi del Mediterraneo ci siamo posti tre obiettivi». Lo ha annunciato il ministro dell'Ambiente Sergio Costa nel corso del suo intervento alla conferenza stampa di presentazione del progetto “Plastic free" che si è tenuta oggi alla Base navale della Capitaneria di Porto a Fiumicino. Quali? «Il primo - rileva Costa - è rendere il Mediterraneo area "Seca", a basse emissioni di zolfo, con l'accordo di tre Continenti. Le negoziazioni sono già partite, c'è forte interesse. Non è facile, però possiamo fare un bel lavoro». Poi, prosegue il ministro, «vogliamo parlare di aree marine protette transnazionali e di mare plastic free: se noi riusciamo a rendere il mar Mediterraneo palstic free - dice - vuol dire tutelare le fragilità».