NAPOLI. Paura al Vomero: un ramo di un grosso albero è caduto nel pomeriggio di ieri in via Cimarosa. Nessun ferito, per fortuna, perché in quel momento non c’erano passanti. Colpite, invece, sei automobili che sono state danneggiate dal crollo. Quattro di queste sono state prese in pieno dal ramo che ha ammaccato vistosamente i tettucci delle automobili. Sul posto sono intervenuti polizia di stato, vigili del fuoco e la polizia municipale che hanno abbattuto anche un altro albero malato, posizionato di fronte, per evitare altri crolli. Gli agenti dell’Unità operativa Vomero guidati dal capitano Gaetano Frattini hanno provato a smaltire un po’ il traffico, ma per circa un paio d’ore sono stati costretti a tenere chiusa la strada. Il blocco di una delle arterie principali del quartiere collinare ha mandato in breve tempo in tilt il traffico in tutta l’area. I vigili urbani e i pompieri hanno lavorato sodo per riaprire nei tempi più rapidi possibili la strada. Dopo un paio d’ore via Cimarosa è stata riaperta e pian piano il traffico accumulatosi è stato smaltito. Resta la preoccupazione per una città troppo fragile in cui basta un po’ di vento o qualche goccia di pioggia per far venir giù rami, alberi e cornicioni dei palazzi.