Giornata storica per il nuoto di fondo italiano. L’International Marathon Swimming Hall of Fame ha infatti deciso di accogliere nella propria galleria mondiale l’organizzatore della Capri-Napoli, Luciano Cotena. Ecco la motivazione data dall’International Marathon Swimming: “Luciano Cotena è stato determinante nel riproporre uno dei più grandi eventi della maratone di nuoto: la Capri-Napoli (36 km). Nel 2006 è stato presidente del comitato organizzatore della quarta edizione dei campionati del mondo di nuoto in acque libere della Fina, svoltisi a Napoli. Nel 2009, Luciano è stato consulente del nuoto in acque libere per i campionati del mondo Fina a Roma e ha continuato, da allora, come consulente Fina, contribuendo a sviluppare ed espandere lo sport del nuoto in acque libere. Dal 2003, in qualità di amministratore delegato di “Eventualmente Eventi & Comunicazione”, ha realizzato la comunicazione e l’organizzazione di eventi sportivi nazionali/internazionali tra i quali: nuoto, pallanuoto, tuffi dalle grandi altezze, pugilato, pallacanestro, pallavolo, running, calcio e triathlon”. Soddisfazione nella parole di Luciano Cotena: “Si tratta di un importantissimo riconoscimento, che ripaga questi anni di sacrifici, partiti con la scommessa di riportare a grandi livelli la Capri-Napoli e proseguiti con una serie di soddisfazioni legate alla mia attività di organizzatore".