Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Andata in aereo e ritorno in Volkswagen


di

CONDIVIDI:

Mer 22 Aprile 2015 21:21


Ma sì, per una volta tanto, lasciamo i nostri politici a crogiolarsi nel proprio brodo; questa settimana mettiamo da parte i vari Renzi, Caldoro, Salvini, Alfano, e tutta sta maneca ‘e magnafranchi, per parlare un po’ del nostro Napoli, quel Napoli che, in terra teutonica, mercoledì scorso ce ha fatto semplicemente cunzulà.

I progetti di Lamont Young


di

CONDIVIDI:

Mar 21 Aprile 2015 23:07


Nel dibattito odierno sul futuro dei trasporti urbani, un ruolo sempre più cruciale viene attribuito ai sistemi alternativi alla modalità su gomma, tra cui le linee ferrate, le vie del mare o fluviali, a seconda dei contesti, e la fune. Eppure, a cavallo tra l’Ottocento ed il Novecento, c’è stato un uomo avveduto e lungimirante che aveva già intuito la forza rivoluzionaria di questi mezzi di locomozione collettivi, ideando per la città di Napoli una serie di progetti di mobilità talmente all’avanguardia che sono dovuti trascorrere cento anni prima di vederne realizzato qualcuno.

Diete estreme: ecco la paleodieta


di

CONDIVIDI:

Lun 20 Aprile 2015 22:22


Nella società moderna spesso molte patologie che peggiorano lo stile di vita fino all’insorgenza di malattie gravi, dall’obesità al cancro, sono attribuite ad una cattiva alimentazione. In molti casi il rapporto di causalità è evidente, come nel caso proprio dell’obesità, di un tipo di diabete, dell’aterosclerosi, per citare solo i più noti e diffusi; in altri casi il legame con l’alimentazione non è così plateale ma, alcune scuole di pensiero alimentare individuano ugualmente tale legame.

La tenuità del fatto, la non galera


di

CONDIVIDI:

Dom 19 Aprile 2015 23:20


Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 18 Marzo 2015 è entrato in vigore il Decreto Legislativo n 28/2015, disposizioni in materia di non punibilità per particolare tenuità del fatto”. Il cosiddetto regime di tenuità del fatto. Il Parlamento di fronte alla lentezza oramai cronica dei procedimenti giudiziari in corso, e cercando di trovare sempre delle soluzione che portassero alla velocizzazione degli stessi, ha escluso l’obbligatorietà dell’azione penale per quei reati la cui pena detentiva è inferiore a 5 anni.

“Cuore del Sud”, concentrato di Campania Felix


di

CONDIVIDI:

Dom 19 Aprile 2015 12:17


Con un cucchiaino, Anna Chiavazzo, pasticciera de “Il Giardino di Ginevra”, a Casapulla, raccoglie l’ultima delle sue creazioni, porgendo il contenuto ai visitatori. Si chiama “Cuore del Sud”, creato appositamente per “Le Strade della Mozzarella”, evento svoltosi a Paestum. L’occhio non può fare a meno d’apprezzarne la fattezza, curioso di conoscerne di più. Gli ingredienti alla base? Pomodorino del piennolo del Vesuvio e concentrato di latte di bufala, prodotto dall’azienda Mandara.

Alla ricerca della mozzarella perduta


di

CONDIVIDI:

Dom 19 Aprile 2015 11:19


È un panorama di contraddizioni l’escursione a Paestum per l’edizione 2015 de “Le strade della mozzarella”. La benevola e bizzarra complicità del navigatore satellitare mi conduce alla meta e mi riporta a casa, disorientandomi lungo quello che mi pare un nastro grigio che taglia desolate pianure ordinatamente coltivate, attraversa angoscianti aree industriali dismesse, si ingarbuglia per scombinati centri urbani, lambisce l’immensa distesa azzurra del mare, si spezza innanzi al postmodero posticcio e kitsch degli albergoni costruititi a ridosso delle pinete.

“Trash Wedding Dress”: la nuova formula di nozze


di

CONDIVIDI:

Sab 18 Aprile 2015 00:25


Sì al matrimonio! Ma uomini e donne dichiarano convinti: «Bello sposarsi, ma quanto stress!». È per questo che si sta diffondendo sempre più il "Trash Wedding Dress". Si tratta di una nuova formula di nozze, tutta americana, che inizia a diffondersi anche nel nostro bel paese! Nello specifico il "Trash Wedding Dress", vuole essere una vera e propria ribellione verso la mania di un matrimonio perfetto!

Previdenza, la prescrizione contributiva


di

CONDIVIDI:

Ven 17 Aprile 2015 00:24


La prescrizione è un evento estintivo del diritto di versare/recuperare i contributi, legato al decorso di un periodo di tempo determinato espressamente dalla norma. Entro il termine di prescrizione i contributi non corrisposti possono essere validamente: pagati con regolarizzazione da parte del datore di lavoro (lavoro dipendente), o del lavoratore stesso (lavoro autonomo); recuperati con controlli e accertamenti operati direttamente dagli uffici di vigilanza degli Enti (Inps in primis) o attraverso avvisi di pagamento o segnalazione all’esattoria (cartelle esattoriali).

Montecitorio, l’isola del tesoretto


di

CONDIVIDI:

Gio 16 Aprile 2015 00:16


Mamma mia, casa nostra è letteralmente sotto sopra: cassetti rovesciati, materassi rivoltati, scatoloni scoperchiati, vestiti buttati alla rinfusa dappertutto, pieghe, o meglio, risvolti tolti ai pantaloni, stoviglie sparse per tutta la cucina, piante sradicate dai loro vasi, cesto dei panni sporchi all’aria… niente… non abbiamo trovato nemmeno la schifezza di un cinque euro; allora... eureka!

La raccolta degli pneumatici fuori uso


di

CONDIVIDI:

Mer 15 Aprile 2015 00:49


Sono state 19.453 le tonnellate di pneumatici fuori uso (PFU) raccolte in Italia nel 2014 (+15,9% rispetto all’anno precedente), il 100% dei copertoni che, successivamente alla demolizione, sono stati destinati al riciclo. Le operazioni di ritiro di PFU, effettuate nei 1.365 autodemolitori dai 29 operatori abilitati, sono state 3.231 (+19%).

Pagine