Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
L'Isis decapita tre combattenti curdi

Diffuso il video dell'esecuzione dei peshmerga catturati in Iraq


di  

CONDIVIDI:

Ven 20 Marzo 2015 12:55


MOSUL. I jihadisti dello Stato Islamico (Isis) hanno diffuso un nuovo video dell'orrore nel quale viene mostrata la decapitazione di tre peshmerga curdi catturati in Iraq. Le tre vittime sono state identificate in Rezkar Mohammad Saleh, Pishtiwan Osman Rasul, e Hisham Nabil Khorshid, tutte vestite con la tuta arancione. I tre sono stati decapitati in tre zone diverse da jihadisti con il volto coperto e che nel video, della durata di nove minuti, parlano in curdo.



Il 55% dei giovani trova lavoro grazie ai parenti

L'Istat: soprattutto raccomandazioni e segnalazioni


di  

CONDIVIDI:

Ven 20 Marzo 2015 12:51


ROMA. Solo quattro giovani su dieci si rivolgono ai centri pubblici per l'impiego per trovare lavoro. Il 55% invece ricorre alla "mediazione" di parenti e amici. A ridare fiato ai numeri Istat di qualche mese fa e alle riflessioni dei giorni scorsi del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, la vicenda che ha coinvolto il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi.



Orrore, scoperti neonati nel congelatore

Macabro ritrovamento in Francia, morti 5 piccoli


di  

CONDIVIDI:

Ven 20 Marzo 2015 12:42


PARIGI. Orrore in Francia dove, in una casa nel dipartimento della Gironda, nel sudovest del Paese, la polizia ha trovato cinque neonati morti, alcuni dei quali in un congelatore. Un uomo di 40 anni, riporta l'emittente "iTele", descritto come il padre, è andato dalla polizia dopo avere scoperto uno dei piccoli in un sacchetto termico. Una donna di 35 anni, si legge ancora, avrebbe lasciato uno dei piccoli da solo a casa e il compagno ha raccontato alla polizia di non sapere che la donna, portata in ospedale per esami fisici e mentali, fosse incinta.



Tunisi, attacco Isis ai turisti nel museo. Sono quattro gli italiani uccisi e due dispersi

Ci sarebbero 24 morti e 50 feriti, uccisi anche tre terroristi


di  

CONDIVIDI:

Mer 18 Marzo 2015 16:18


 

 



Bce, guerriglia a Francoforte

In 10mila contro la nuova sede della banca centrale


di  

CONDIVIDI:

Mer 18 Marzo 2015 12:13


FRANCOFORTE, Guerriglia a Francoforte in occasione dell'inaugurazione della nuova sede della Banca centrale europea, nel quartiere del Grossmarkthalle, i vecchi mercati generali della città. Circa 10mila manifestanti di diverse organizzazioni riunite sotto il nome del movimento "Blockupy", hanno messo a ferro e fuoco la città, bruciando alcune auto della polizia e lanciando sassi verso gli edifici e le forze dell'ordine. «Impediamo l'inaugurazione della Bce. La Banca centrale europea si batte per una politica di austerità in Europa.



Lupi non si dimette: riferirò in Parlamento

Alfano soccorre il ministro: è una persona perbene


di  

CONDIVIDI:

Mer 18 Marzo 2015 12:05


ROMA. «Voglio andare in Parlamento e riferire». Maurizio Lupi non intende dimettersi da ministro delle Infrastrutture dopo il suo coinvolgimento nelle intercettazioni dell'inchiesta sulle Grandi Opere (il ministro non è indagato) della Procura di Firenze. «Lupi è una persona perbene e onesta è questo è il punto di partenza. La magistratura ha ritenuto di non indagarlo e questo è un altro punto. Io penso che non essendoci questione giudiziaria, ma alcuni pongono il problema politico, c'è un luogo in cui dire tutto: il Parlamento.



Voleva unirsi all'Isis, inglese arrestata

Una ragazza di 22 anni fermata in Turchia


di  

CONDIVIDI:

Mer 18 Marzo 2015 11:59


ANKARA. Una ragazza inglese di 22 anni, Jalila Nadra H., è stata arrestata ad Ankara, in Turchia, con l'accusa di voler entrare in Siria per unirsi allo Stato Islamico (Is). Lo riferiscono fonti della polizia turca citate dall'agenzia di stampa Anadolu. La giovane, spiega la polizia, è stata fermata alla stazione centrale degli autobus di Ankara durante un'operazione della squadra dell'antiterrorismo. Dopo un primo interrogatorio da parte dell'ufficio dell'antiterrorismo, la cittadina inglese è stata trasferita all'ufficio per gli stranieri per essere espulsa.



Eclissi di sole, a Capodimonte record di prenotazioni

Già duecento prenotati per osservare il fenomeno


di  

CONDIVIDI:

Mar 17 Marzo 2015 19:17


NAPOLI. L'Osservatorio di Capodimonte (Oac) dell'Istituto Nazionale di Astrofisica durante l'eclissi di Sole del 20 marzo, è pronto con i suoi ricercatori e con i propri strumenti, a far osservare il disco solare e a spiegare l'evento astronomico.



È morto Gustavo Selva, aveva 88 anni

In Rai scalò tutti i gradini della scala gerarchica


di  

CONDIVIDI:

Lun 16 Marzo 2015 17:07


ROMA.  Giornalista brillante e politico, è morto l'età di 88 anni Gustavo Selva, uno dei volti più noti dei Tg Rai fino a quando non decise di darsi, per l'appunto, alla politica. Si candidò prima nelle file della Democrazia Cristiana, poi in An e nel Polo delle libertà. Nato a Imola il 10 agosto del 1926, Selva iniziò la carriera giornalistica come cronista per poi diventare inviato speciale e capo della redazione triveneta del quotidiano bolognese L'Avvenire d'Italia dal 1946 al 1956. Quindi fu giornalista parlamentare per tutte le testate cattoliche del Paese.



I giudici: Stasi ha ucciso Chiara per una causa "pregressa"

Il paradosso: restano oscuri i motivi del raptus


di  

CONDIVIDI:

Lun 16 Marzo 2015 14:21


MILANO. Sarebbe stato scatenato da "un pregresso tra vittima e aggressore" il "raptus omicida" che portò Alberto Stasi a massacrare la fidanzata Chiara Poggi. Lo sostengono i giudici della prima sezione d'appello di Milano nelle motivazioni al verdetto con cui hanno condannato Stasi a 16 anni di carcere.



Pagine