Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
A Ponticelli nessuno più della famiglia Sarno

Dopo l’ondata di omicidi e agguati, allontanati tutti i parenti dei pentiti: l’ultimo a lasciare la casa di Ponticelli il padre di Giovanni Sarno ucciso il 7 marzo scorso


di  

CONDIVIDI:

Dom 22 Mag 2016 19:21


NAPOLI. La fine di un’epoca di camorra. La saga dei Sarno a Ponticelli è terminata con il ripristino della protezione, o in alcuni casi con l’avvio dopo il rifiuto iniziale, per i familiari dei collaboratori di giustizia. Una precauzione che lo Stato ha preso, a furor di popolo oltre che su basi razionali, in seguito all’ondata di vendette trasversali contro i ras del rione De Gasperi passati dalla parte dello Stato.



Delitto Ciotola, c’è il movente: una partita di droga non pagata

Si affievolisce la pista di una vendetta trasversale contro Walter Mallo 


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Mag 2016 16:25


NAPOLI. Soldi mancanti in un traffico di droga o un contrasto per una partita non pagata. Ecco la chiave dell’omicidio di Lucio Ciotola detto “Ciocio”, agli arresti domiciliari nell’abitazione dei genitori di cupa vicinale Terracina quando è stato trucidato da due killer, il 5 maggio scorso. Il 34enne aveva avuto in passato frequentazioni con esponenti del gruppo Iadonisi di Fuorigrotta e nell’ambito della camorra del quartiere flegreo, federata con il rione Traiano, si stanno cercando gli assassini.



Omicidio di via Caravaggio: Bosco ucciso da killer esperto

L’uomo dopo il delitto ha cancellato completamente tutte le impronte dall’appartamento


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Mag 2016 16:24


NAPOLI. L’assassino di Francesco Bosco è un uomo lucido, razionale, freddo e calcolatore. Probabilmente appassionato della serie televisiva cult NCIS, grazie alla quale i telespettatori hanno acquisito i rudimenti delle tecniche di investigazione scientifica. Perciò, dopo aver ammazzato l’ex tassista, ha cancellato tutte le impronte dall’appartamento. Sicuramente dalla tazzina di caffè che aveva bevuto con il padrone di casa e in ogni posto toccato, a cominciare dal bastone in legno utilizzato per tramortire la vittima.



Rapina una farmacia, arrestato a Pozzuoli

Riconosciuto grazie alle telecamere della sala scommesse che frequentava


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Mag 2016 14:51


POZZUOLI. Venerdì nero per 3 farmacie nella zona flegrea, vittime di rapina ma, altrettanto nera è stata la giornata per i responsabili che, grazie all'intervento della Polizia di Stato, sono stati bloccati e condotti in carcere. Singolare è stata la rapina avvenuta in una farmacia di Pozzuoli alle 9 di ieri mattina, dove un giovane, armato di pistola, ha minacciato un dipendente facendosi consegnare l'incasso, ammontante alla somma di 2 euro, per poi dileguarsi subito dopo.



Quarto, sequestrata pistola clandestina a casa di un pregiudicato

I poliziotti arrestano il 44enne Salvatore Regano


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Mag 2016 14:05


QUARTO. Gli agenti della V Sezione Antirapina della Squadra Mobile di Napoli, stamane, si sono recati a Quarto al fine di notificare la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a Salvatore Regano, di 44 anni. L'uomo, infatti, il 16 febbraio scorso, con dei complici, s'introdusse in un appartamento di un'anziana signora a Casalnuovo, svaligiandolo.



Pomigliano d'Arco, scoperta la centrale dello spaccio femminile

I carabinieri irrompono in un appartamento e arrestano tre donne


di  

CONDIVIDI:

Sab 21 Mag 2016 13:54


POMIGLIANO D'ARCO. All'alba i carabinieri della compagnia di  Castello di Cisterna hanno fatto irruzione in un appartamento situato in via Pira a pomigliano D'Arco,  trovando una centrale per lo spaccio gestita da tre donne: Teresa Ricciardi, 39enne di Pomigliano, Nicoletta Turboli, 26enne di Pomigliano, Antonietta Ischero, 44enne di Castello di Cisterna. Tutte e tre già note alle forze dell'ordine,  arrestate perché ritenute responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.



Domani la "Notte dei musei", nei siti vesuviani ingresso a 1 euro

È previsto l'accesso gratuito all'auditorium del Mav di Ercolano


di  

CONDIVIDI:

Ven 20 Mag 2016 19:35


ERCOLANO. Torna anche quest'anno l'appuntamento con la 'Notte dei Musei' con ingresso a 1 euro. Nelle aree archeologiche di Pompei, Ercolano, Oplonti e Boscoreale, sono in programma aperture speciali dalle ore 20 alle 23. Agli Scavi di Pompei i percorsi prevedono la visita all'Antiquarium, edificio realizzato nell'800 e a più riprese chiuso e riaperto a causa del bombardamento del 1943 e del terremoto del 1980, e oggi riaperto dopo 36 anni. Il visitatore sarà immerso in un suggestivo percorso nella storia di Pompei, dalla sue origini alla vita quotidiana fino al 79 d.C.



Panificazione abusiva, maxiblitz dei carabinieri

Sequestrate tre tonnellate e denunciate 24 persone a Napoli e provincia


di  

CONDIVIDI:

Ven 20 Mag 2016 19:29


NAPOLI. I carabinieri del comando provinciale di Napoli insieme a colleghi del nucleo antisofisticazione e sanità del capoluogo campano hanno effettuato una vasta operazione a Napoli e in tutta la provincia per contrastare la panificazione abusiva. I militari hanno controllato circa 60 forni, predisposto posti di controllo su strada per intercettare e verificare i veicoli usati per il trasporto e ispezionato punti vendita al dettaglio nei market e nei negozi di alimentari. Sequestrati 3.100 chilogrammi di pane in cattivo stato di conservazione.



Torre del Greco, calci e pugni alla ex: in manette

I carabinieri arrestano un 38enne


di  

CONDIVIDI:

Ven 20 Mag 2016 12:51


TORRE DEL GRECO. I carabinieri della stazione Torre del Greco Capoluogo, agli ordini del comandante Vincenzo Amitrano, hanno arrestato un 38enne del luogo già noto alle forze dell'ordine resosi responsabile di atti persecutori e di lesioni personali. L'uomo si era avvicinato alla sua ex 36enne mentre la donna attendeva l'uscita dalla scuola della figlia e, al rifiuto della donna di continuare la relazione, l'aveva presa a calci e pugni.



Nola, gioielliere ferì rapinatrice: presa la banda

Decisive le immagini del sistema di videosorveglianza


di  

CONDIVIDI:

Gio 19 Mag 2016 14:00


NOLA.



Pagine