Venerdì 15 Dicembre 2017 - 5:30

Napoletano ucciso a Panama con un colpo di pistola alla testa

Ammazzato il 41enne Salzano, ad ucciderlo sarebbe stato un 17enne durante una rapina assieme ad un complice

CASALNUOVO. L'imprenditore Marcantonio Salzano, 41anni, originario di Casalnuovo, è stato barbaramente ammazzato a Panama, dove si era trasferito da alcuni anni. L'uomo è stato ucciso con un colpo d'arma da fuoco sparto alla testa da distanza ravvicinata. Ad ucciderlo sarebbero stati due 17enni, dopo avergli dato un appuntamento per acquistare un tablet. In base a una ricostruzione effettuata dalla polizia locale, la vittima sarebbe stata ammmazzata nel corso di una rapina. Giunti all'appuntamento, infatti, uno dei due avrebbe tirato fuori una pistola. Il 41enne si sarebbe difeso, ma uno dei due ragazzini gli avrebbe sparato. L'omicidio è avvenuto ieri e uno dei due 17enni è stato arrestato.

17:19 2/12

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli