Sabato 16 Dicembre 2017 - 14:02

All’Olimpico porte chiuse per i tifosi residenti in Campania

Non si esclude un anticipo della partita contro la Roma alle 18

Dover giocare ancora una volta una partita importante senza i propri tifosi è penalizzante per il Napoli. Ma a quanto pare non ci saranno deroghe. Sabato prossimo all’Olimpico non potranno entrare i sostenitori napoletani residenti in Campania. Lo potranno fare quelli che vivono in altre regioni ma comunque di fede azzurra. Non si capisce poi perché non potrebbero nascere degli scontri lo stesso. C’è una interrogazione parlamentare dell’onorevole Marcello Taglialatela affinché venga tolto questo veto ma sarà difficile. Proprio per una questione di ordine pubblico la partita contro la Roma si dovrebbe giocare alle 18. Non c’è stata ancora l’ufficialità ma ad inizio settimana ci potrebbe essere la comunicazione. Resta il fatto che Hamsik e compagni non potranno contare sull’apporto della propria gente in una sfida che vale molto a livello di classifica.

10:45 8/10

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli