Domenica 22 Aprile 2018 - 14:18

Sicurezza stradale, il contributo delle case costruttrici

Il mondo dell’auto è in continua evoluzione, sospinto da un incessante progresso tecnologico sempre più orientato a garantire maggiori condizioni di sicurezza dei veicoli, riducendone contestualmente l’impatto ambientale. La conferma viene dall’ultima tornata di crash-test EuroNcap, il progetto internazionale di valutazione degli standard di sicurezza dei nuovi veicoli in commercio, del quale è partner anche l’Automobile Club d’Italia, in cui, su 9 vetture testate, ben otto hanno raggiunto la massima valutazione. Sotto osservazione i seguenti modelli: Bmw X3, Ds7 Crossback, Honda Civic, Jaguar E-Pace, Mercedes X-Class, Porsche Cayenne, Subaru Impresa e XV, tutti premiati con le cinque stelle. Solo tre, invece, sono state assegnate alla Citroen e-Mehari. La nona serie di crash-test EuroNcap ha visto in grande evidenza l’off-road della Bmw, con risultati eccellenti nella neutralizzazione del colpo di frusta e nello scontro contro la barriera laterale. Massima è stata la valutazione del freno automatico di emergenza alle basse velocità e buona la protezione del pedone grazie alla presenza del cofano attivo. Criticità invece sono state rilevate in merito alla tutela del passeggero posteriore (nello scontro pieno contro la barriera), del conducente (nel test del palo) e dei bambini (nel caso di impatto frontale). Di contro, la performance meno brillante è stata appannaggio della family car elettrica Citroen e-Mehari, a causa della scarsa protezione al colpo di frusta per i passeggeri posteriori (complice pure la geometria dei sedili), alla testa del pedone in caso di urto contro il cofano ed alle gambe dei passeggeri nella prova di urto frontale. Particolarmente penalizzante, infine, è stata l’assenza di sistemi di assistenza alla guida (Adas). Per quanto riguarda gli altri modelli, buoni sono i risultati complessivi conseguiti dalla Ds7 Crossback, soprattutto nello scontro laterale, nella protezione dei bambini di 6 e 10 anni e nella salvaguardia delle gambe dei pedoni in caso di investimento. Da migliorare, invece, la difesa del torace del conducente in caso di urto contro il palo. Ottima la protezione in caso di urto contro la barriera laterale e il palo garantita dalla Honda Civic che ha riscosso anche il massimo punteggio, in questa serie di test, per i sistemi di assistenza alla guida. Non mancano tuttavia le criticità per il passeggero posteriore in caso di urto frontale, per il collo ed il torace dei bambini nella prova di urto frontale, e per il colpo di frusta. La Jaguar E-Pace si è distinta nei test di scontro con la barriera laterale ed il palo e per la protezione dei bambini di 6 e 10 anni, mentre il pick-up della Mercedes per la dotazione di sistemi di assistenza alla guida, con brillanti prestazioni fornite dal freno automatico di emergenza alle basse velocità. I due modelli Subaru testati, insieme al Suv della Porsche, hanno ottenuto il massimo punteggio per la protezione di tutte le parti del corpo in caso di urto contro la barriera laterale. Inoltre, la media giapponese ha avuto la migliore valutazione, in questa serie di test Euro Ncap, per la protezione dei bambini a bordo, mentre la Cayenne per quella fornita dal paraurti alle gambe dei pedoni. COMITATO REGIONALE AC CAMPANIA: STEFANO LOMBARDI VICEPRESIDENTE Sicurezza stradale e ambiente, con particolare riferimento alle innovazioni tecnologiche introdotte dalle case costruttrici ed alle grandi prospettive offerte dalla guida autonoma e dall’alimentazione elettrica, sono stati i temi affrontati dal Comitato regionale degli Automobile Clubs della Campania, presieduto da Antonio Coppola. Al termine dell’incontro, svoltosi presso la sede di Fuorigrotta del sodalizio partenopeo, il Presidente dell’Aci di Avellino, Stefano Lombardi, è stato nominato Vicepresidente del Comitato regionale.

di Automobile Club Napoli

Commenta


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno